Cioccolato: tutti i suoi effetti benefici

Il consumo di cacao in una certa quantità ha un effetto positivo sulla funzione cerebrale

Di sicuro, hai sentito che fare esercizio migliora l’umore, aumentando le endorfine chiamate ormoni della felicità e le specie chimiche chiamate neurotrasmettitori come la dopamina. Lo sapevi che il cioccolato può agire allo stesso modo?!

Quindi, diamo un’occhiata più da vicino a come il cioccolato influisce sul cervello. Il consumo di cacao in una certa quantità ha un effetto positivo sulla funzione cerebrale.

- Advertisement -

Contiene flavanoli che favoriscono una migliore circolazione sanguigna, soprattutto nella parte del cervello chiamata ippocampo, responsabile del ricordo. Migliora l’efficienza della memoria e dei processi di apprendimento. Inoltre, inibisce lo sviluppo dell’Alzheimer e della demenza nel cervello degli anziani. Inoltre, i flavanoli che influenzano positivamente il funzionamento del cuore e riducono al minimo il rischio di malattie cardiovascolari. I flavanoli migliorano il flusso sanguigno, prevengono i coaguli di sangue, combattono i danni cellulari e riducono la pressione sanguigna.

La feniletilamina, a sua volta, presente nel cioccolato, supporta la produzione di dopamina, un neurotrasmettitore responsabile della sensazione di piacere e influenza il buon umore e la motivazione. I neurotrasmettitori sono sostanze chimiche che consentono la comunicazione reciproca dei neuroni tra loro.

- Advertisement -

Un altro composto organico presente nel cioccolato è il triptofano, un amminoacido che aiuta nella produzione di serotonina. La serotonina, come la dopamina, è un neurotrasmettitore ed è responsabile dei buoni sentimenti e della felicità. Svolge anche un ruolo fondamentale nella regolazione del ritmo del sonno, della digestione, del comportamento sociale e delle emozioni.

Ma il cioccolato fa ingrassare? Il cioccolato di per sé sembra avere molti benefici per la salute se consumato in quantità moderate, principalmente il cioccolato fondente, che ha meno calorie e meno zucchero del latte. Il cervello non è l’unico organo in cui i flavanoli del cacao migliorano positivamente il suo funzionamento. I flavanoli migliorano il flusso sanguigno, prevengono i coaguli di sangue e combattono il danno cellulare nel sistema cardiovascolare.

- Advertisement -

Oltretutto, riduce il rischio di avere il diabete e le possibilità di insufficienza cardiaca. È anche un noto antiossidante. Tuttavia, vale la pena notare che quelle proprietà miracolose provengono dal cacao. Più il cioccolato è fondente, più influisce positivamente sul corpo. In effetti, è stato dimostrato che il cioccolato riduce le emozioni negative negli individui sani, il che potrebbe essere uno dei motivi per cui lo mangiamo così volentieri. Sfortunatamente, i cioccolatini al latte e bianchi tendono ad avere molto zucchero, molto più di quelli più scuri. Quindi, se vengono mangiati troppo spesso, potrebbero anche causare obesità, che porta a ulteriori problemi di salute.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.

Star Wars: Young Jedi Adventures seconda stagione

Disney+ ha rilasciato il trailer della seconda stagione di Star Wars: Young Jedi Adventures, la serie originale animata di Lucasfilm che debutterà mercoledì 14 agosto...