Dipartimento di chirurgia fetale: eccellenza del Gaslini.

untitled

La nuova frontiera chirurgica in Italia riguarda gli interventi fetali, e il Gaslini di Genova è in prima fila avendo eseguito in un anno 21 operazioni chirurgiche su feti ancora nel grembo materno.

Gli interventi vengono eseguiti con laser o ago e mirano a curare cardiopatie gravi, ad asportare tumori cardiaci benigni e a risolvere problematiche delle comunicazioni vascolari nel caso di gravidanze gemellari. Il responsabile dell’Unità dipartimentale di medicina e chirurgia fetale, Dario Paladini, ha spiegato come avviene l’intervento di laser ablazioni delle anastomosi placentari per trasfusione feto-fetale eseguite nell’ospedale genovese ben nove volte solo nel 2014.

Loading...

“In anestesia locale materna si entra con l’ottica, si arriva alla placenta e si chiudono con il laser dei vasi che favoriscono un afflusso di sangue maggiore ad uno dei due gemelli. L’ablazione laser in utero ha permesso la sopravvivenza di entrambi i gemelli nel 30-35% dei casi, mentre nel 30-35% dei casi ci sono state doppie perdite fetali. D’altra parte la patologia in letteratura ha una mortalità che raggiunge il 90%”.

Il direttore generale dell’Istituto Gaslini ha spiegato che ormai l’ospedale si può considerare un ospedale fetale. Infatti oltre a questo intervento è stato effettuato una vulvoloplastica aortica fetale e la rimozione di un teratoma cardiaco associato, un tumore benigno. Nei prossimi mesi è programmato un intervento su un feto affetto da ernia diaframmatica e nel 2016 uno per curare la spina bifida. Il Gaslini è già collegato con gli ospedali fetali di Parigi e Boston, ma sta allargando la sua rete di contatti anche con Londra, Zurigo e Barcellona.

Il Gaslini non è la sola eccellenza in Italia in ambito di chirurgia fetale. Nel febbraio dell’anno scorso infatti all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo è stato effettuato un’ intervento sul cuore di un feto attraverso l’utero materno, inserendo uno stent cardiaco per curare una patologia cardiaca.

 

 

Amo scrivere di teatro, estrapolare ogni minimo significato da ciò che l'artista compie sul palco, analizzare le sfumature dei gesti e della mimica per poterla regalare al lettore. "Teatro significa vivere sul serio quello che gli altri, nella vita, recitano male." Eduardo De Filippo