Festival di Yulin: cos’è questo evento dove i cani vengono macellati

Una tradizione disumana che continua anche quest'anno nonostante il Coronavirus

Il festival di Yulin è una ricorrenza Cinese che da anni indigna l’occidente. Anche quest’anno, come ogni anno intorno al 21 giugno, si tiene questo evento dove vengono uccisi migliaia di cani. Nonostante le problematiche relative all’emergenza Coronavirus, diffusosi in Cina proprio grazie a queste usanze barbare che non tengono conto delle più elementari regole di igiene e sicurezza, il festival dell’orrore sta avendo luogo.

Il festival, è anche chiamato “festival della carne di cane”, e comporta atroci torture prima delle uccisioni degli animali che vengono presi a bastonate, massacrati, bruciati, scuoiati e bolliti vivi. Sono questi i racconti dei volontari che ogni anno si recano a Yulin per tentare di salvare quanti più cani possibili, e cercare di sensibilizzare la popolazione per metter fine a questa usanza disumana.

- Advertisement -

Ma i cani che vengono sacrificati per diventare cibo dei cinesi, non sono solo randagi: molti vengono rubati e strappati alle famiglie, ai loro padroni, che possono solo immaginarne la fine. Durante il trasporto, fino al luogo della “festa”, i poveri animali vengono stipati in luoghi angusti senza cibo ed acqua.

Le origini del Festival di Yulin

La tradizione, però, non ha radici radicate nell’antichità. Si tratta di un evento di recente istituzione: la prima volta venne celebrata nel 2009, nel periodo che va dal 21 al 30 giugno. Alcuni commercianti del luogo ebbero l’idea di festeggiare la carne di cane in questo modo, e da allora ogni anno circa 10mila esemplari vengono torturati e mangiati.

- Advertisement -

Ma non è solo in Cina che vengono consumati i cani. In tutta l’Asia ed anche in alcune zone dell’Oceania il cane viene visto come carne da macello, e non come animale da compagnia. Alcune razze vengono allevate appositamente per essere consumate. Ciò che fa più ribrezzo, però, non è il consumo della carne di cane ma l’uccisione in piazza durante il festival di Yulin, e le barbarie che devono subire prima di essere mangiati.

Al via Taobuk 2024

Si alza il sipario su Taobuk - Taormina International Book Festival, il festival internazionale ideato e diretto da Antonella Ferrara. Fino al 24 giugno, Taobuk porterà a Taormina...