CronacaGenova: 20enne sotto gli effetti degli stupefacenti cade in ospedale e rischia...

Genova: 20enne sotto gli effetti degli stupefacenti cade in ospedale e rischia la paralisi

La ragazza cade da una balaustra mentre era ricoverata all’ospedale Galliera

VUOI RICEVERE GRATUITAMENTE NOTIZIE DI CRONACA?
ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO

E’ una cittadina irlandese la ragazza che nella notte è stata ricoverata al pronto soccorso dell’ospedale Galliera di Genova. Doveva essere stata visitata per accertamenti in merito agli effetti provocati dall’assunzione di stupefacenti davanti ad una discoteca di Corso Italia.

Mentre si trovava all’interno della struttura in attesa della visita, la 20enne è caduta da una balaustra e si è fratturata alcune vertebre. E’ stata operata d’urgenza dal personale medico presente. Anche se gli operatori sanitari sono ottimisti per il buon esito dell’operazione, la giovane rischia la paralisi. Al momento è ricoverata nel reparto di terapia intensiva.

Ora indaga la polizia per capire se di fatto la giovane era sotto l’effetto degli stupefacenti; se così fosse, gli inquirenti dovrebbero capire chi glieli ha forniti. Poi si arriverà all’analisi delle dinamiche all’interno dell’ospedale. Non si comprende come possa essere accaduto un fatto così grave in presenza del personale sanitario.

Anche se non si escluderebbe l’ipotesi di tentato suicidio, i lavoratori presenti nel reparto di pronto soccorso avrebbero dovuto comunque fermare la giovane.

Appena pochi giorni fa i dipendenti dell’ospedale erano scesi in piazza per protestare per la carenza di personale. Uno dei reparti più colpiti, proprio quello del pronto soccorso.