Il disturbatore tv Paolini condannato per prostituzione minorile e atti sessuali con minori

Paolini condannato per prostituzione minorile, produzione di materiale pedopornografico e tentata violenza sessuale

“Il mio avvocato mi ha informato della decisione dei supremi giudici, sono disperato. Vorrei non fosse finita così. Nelle prossime ore mi andrò a costituire all’Autorità di polizia”, ha scritto sui suoi profili Gabriele Paolini.

Gabriele Paolini è stato condannato dalla Suprema Corte per avere avuto rapporti sessuali con 3 minorenni, nel 2013, in cambio di soldi e regali. Le accuse sono quelle di induzione alla prostituzione minorile, produzione di materiale pedopornografico, e tentata violenza sessuale.

- Advertisement -

Le vittime sono 4 ragazzini italiani ed uno romeno che vennero adescati da Paolini tramite internet, poi filmati durante i rapporti. Il Gip, nella sua ordinanza , scrisse che Paolini mise in atto un “insistente tentativo di persuasione, pur a fronte delle palesi resistenze oppostegli, con modalità espressive di reiterata e collaudata tecnica di induzione“. 

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.