In Cina clonati 20 razze di cani, i prossimi saranno gli esseri umani

Clonazione anche degli esseri umani?

cina clona cani ed esseri umani

In Cina sono stati clonati 20 razze di cani, uno degli ultimi è stato uno schnauzer. Il cane di età compresa tra i 12 anni è stato una delle ultime razze ha subire il processo di clonazione, la sua replicazione è avvenuta prelevando un campione di pelle dell’animale. Secondo notizie cinesi, ci sarebbero circa 200 cani clonati nel paese.

Il campione viene tramutato in cellule staminali ed inserito all’interno di un ovulo artificiale nel quale crescerà l’esemplare clonato.

Il cucciolo nato dalla clonazione è stato chiamato Doudou, nella foto vediamo il suo proprietario Wang Yinqing presentarlo al suo ”clone papà”.

(Foto: Wang Yinqing)

Gli scienziati hanno affermato che i cani clonati possono avere un temperamento diverso dal progenitore clone poiché dipende dall’educazione alla quale sarà sottoposto.

Gli scienziati Giapponesi parlano che gli esseri umani si avviano verso l’immortalità

Il governo giapponese ha dato il via con l’uso di strumenti di modifica genetica sugli esseri umani, così da consentire ai ricercatori di andare avanti nei loro esperimenti e studi.

Le bozze delle linee guida, che sono state emesse dal governo il 28 settembre, saranno sottoposte a revisione pubblica il prossimo mese e, se tutto andrà come previsto, saranno implementate nel 2019.

La clonazione umana sembra vicina, il mese scorso un nuovo metodo di clonazione cellulare testato in Giappone sulle cellule umane ha dato straordinari riscontri, gli esseri umani si avvieranno verso l’immortalità?

Nel 2015 Gli scienziati cinesi avevano modificato geneticamente gli embrioni umani

Tecnica di clonazione sulle cellule umane

La nuova tecnica di clonazione delle cellule umane permetterà di mutare le cellule del sangue in cellule staminali. Gli esperti giapponesi hanno rivelato di aver prodotto delle cellule uovo umane dal sangue.Al momento non ci sarà la possibilità che le cellule uova crescano procreando un bambino poichè il processo è ancora immaturo. I passi condurranno alla creazione di un feto interamente artificiale?

Processo delle cellule uova 

Il team ha prodotto le cellule uovo utilizzando il sangue, per poi creare le cellule staminali pluripotenti, che sono state poi inserite nelle ovaie artificiali. Si ritiene che in futuro, questa tecnica possa consentire alle persone non fertili di avere figli, così come alle coppie dello stesso sesso di avere figli che provengono dal DNA di entrambe le persone.

Etica e clonazione umana

A farsi strada tra i dubbi degli scienziati è l’aspetto etico della clonazione umana, il bioetico Ronald Green, ha avvertito che la clonazione umana è in corso ma potrebbero sorgere dei problemi che lui afferma nelle sue dichiarazioni “Ad esempio, potrebbe aprire la porta alla clonazione di persone che in realtà non avrebbero dato il loro consenso. Un esempio, una donna potrebbe desiderare  di avere una figlia di George Clooney, la sua parrucchiera  della Star potrebbe così iniziare a vendere i suoi follicoli piliferi online. Cosa ne verrebbe fuori? All’improvviso potemmo vedere molte progenie di George Clooney senza il suo consenso. “

 

Potrebbero interessarti anche