Indonesia: Tsunami uccide 168 persone e 745 risultano ferite, bilancio si aggrava

Il bilancio dei morti e feriti continua ad aumentare ora dopo ora

tsunami indonesia morti e devastazione

Sarebbero circa 168 le persone decedute e 745 quelle ferite nel terribile tsunami che si è abbattuto sulle spiagge vicino lo Stretto della Sonda, nella zona di Giava e Sumatra.

Le onde alte circa 20 metri, hanno devastato centinaia di edifici tra cui diversi alberghi. Ancora mancano all’appello 30 persone ma il bilancio tende ad aggravarsi dato che diverse delle zone colpite non sono state ancora raggiunte dai soccorritori.

Tra le cause dello tsunami eruzione del vulcano Krakatoa

Secondo i media locali, lo tsunami potrebbe essere stato provocato da frane e smottamenti sottomarini innescati dalla recente eruzione del vulcano Krakatoa. Non vi sarebbero al momento vittime straniere, la Farnesina ha subito attivato l’assistenza ai connazionali.

Indonesia, il video choc dell’onda dello Tsunami si abbatte sul palco di un concerto rock: 14 morti

 

Strage a convention, l’onda travolge il palco e la band. Nel video le terribili immagini dell’onda anomala che arriva all’improvviso sul palco, mentre il concerto era in atto. La band rock, i Seventeen, stavano suonando per l’evento, morto il bassista insieme al manager, altri 4 componenti del gruppo risultano ancora dispersi.

Potrebbero interessarti anche