La Leggenda del fantasma del Monastero maledetto

Amici e amiche del paranormale, eccoci pronti per un nuovo viaggio alla scoperta dei luoghi infestati della nostra Italia.

Amanti del paranormale, buon pomeriggio, ed eccoci pronti per un nuovo viaggio alla scoperta dei luoghi, della nostra Italia, oggetto di leggende e misteriose presenze. Ci troviamo a Sicignano degli Alburni, in provincia di Salerno. Qui si trova un monastero abbandonato da anni e che riversa in pietose condizioni. Un’antica storia narra che, in tempi antichi, un vagabondo affamato bussò alle porte del monastero chiedendo del cibo e un riparo per la notte. I monaci del monastero furono ben lieti di accoglierlo e lo trattarono come uno di loro. Affascinato da tanta bontà il vagabondo decise di prendere i voti e diventare così un confratello. La vita del monaco e del monastero continuò a meraviglia fino a quando l’uomo vide una contadina del paese molto carina e se ne innamorò perdutamente. Ne nacque una relazione tra i due. Un amore sfortunato che ebbe delle conseguenze. I monaci, scoperti i due amanti, rinchiusero l’uomo in cella affinché l’uomo chiedesse perdono per il peccato commesso davanti a Dio mentre la donna venne accusata di stregoneria e uccisa.

Il monaco, così devastato dalla morte dell’amata, prese la decisione di offrire la propria anima al Diavolo per mietere vendetta contro i monaci. Da quel momento in poi diverse e strane morti si susseguirono. L’aura maligna che circondava il monastero ben presto invase anche il circondario e chiunque osava avvicinarsi al monastero pagava con la propria vita. Una sera, un nobile con la moglie giunsero al convento con una carrozza chiedendo ospitalità. I due erano ignari di ciò che il monastero celava. Infatti, la donna venne uccisa, mentre l’uomo seppur col cranio fracassato riuscì a salire sulla carrozza e ad allontanarsi il più in fretta possibile.

I monaci decisero di impiccare, ad una quercia davanti il monastero, il monaco demoniaco. Da allora la leggenda narra che, seppur il convento è abbandonato, il fantasma del monaco continua a vagare errante tra quelle mura terrorizzando chiunque osi solamente avvicinarsi.

 

Roby Contarino
Scrittore, poeta, autore di canzoni, blogger, social media manager. Gestisce un blog personale "Ad esempio a me piace scrivere". Collabora oltre che con Quotidian Post anche con CalcioNow, Spynews e Supernews. Ha pubblicato tre romanzi (Un amore, un destino; Come dentro una Bottiglia; All'ombra dell'ultimo sole". A dicembre uscirà il suo nuovo romanzo "Il Pianista e la bambina: vita sopra le righe".
Potrebbero interessarti anche