Manifestazione a Roma, il 24 Febbraio in piazza per la libertà di scelta terapeutica.

La manifestazione delle manifestazioni, l'opportunità di cambiamento.

La manifestazione per la Libertà di scelta si svolgerà a Roma il 24 Febbraio 2018 in piazza San Giovanni dalle 14.00 alle 17.00.

La libertà di Scelta Terapeutica.
Questo è un tema che da mesi sta radunando moltissime persone, in ogni parte d’Italia.
Tante le manifestazioni e le conferenze che sono state fatte, in piazza e in “aula” da persone comuni.
Persone pronte a dire la loro, pronte a  manifestare e mettersi in gioco per quelli che sono diritti di tutti i cittadini Italiani.
Genitori preoccupati, informati, genitori che hanno a cuore la salute dei propri figli.

La Libertà, un diritto censurato.

Nei mesi passati molte sono state le azioni atte a censurare le manifestazioni da parte degli organi d’informazione statale che hanno in ogni modo sminuito, glissato o proprio ignorato le migliaia di persone scese in piazza.

Loading...

Per mesi le manifestazioni sono state tutte pacifiche e i protagonisti erano loro: il nostro futuro, i bambini.
Quelle che si sono svolte sono state manifestazioni a misura di famiglia con tanto di aree giochi per i più piccoli.

Per quanto riguarda i relatori che si sono susseguiti sui vari palchi, nelle varie piazze, hanno parlato medici, genitori, italiani e stranieri.
Tutti hanno preso parola per portare alla luce quelle che sono le problematiche relative a diversi temi riguardanti la salute dell’uomo nel nostro paese.

Quello che ha lasciato perplessi molti genitori è stato il silenzio da parte dei giornali, delle TV e delle telecomunicazioni in genere del nostro paese mentre erano presenti giornalisti, cronisti e ospiti stranieri.

Quella della libertà di scelta terapeutica è una battaglia internazionale, che sta coinvolgendo altri paesi oltre il nostro.
Ad esempio Polonia, Germania, Francia, Austria e Stati Uniti.

Manifestazione di Roma, quando, come e perchè.

Per cosa viene fatta questa manifestazione? Leggendo la pagina informativa creata appositamente per l’evento la domanda trova subito una risposta netta.

“Per proteggere  i nostri bambini, perchè sono davanti a tutto, in cima alle priorità.
Per i nostri diritti di genitori e cittadini.
Perchè la tutela della salute è un DIRITTO,
la Scuola è un DIRITTO,
battersi per la LIBERTA’ è un DOVERE.
Per una medicina senza conflitti d’interesse,
la libertà di pensiero e parola per i medici.
risvegliare le coscienze.
Esserci per chi non c’è più, dare voce a chi non ne ha.
Per tutto questo, per tanto altro e per Amore…
NON INDIETREGGIAMO DI UN PASSO!!!”

Quante associazioni partecipano?
Per ora sono già moltissime e in continuo aumento, sono sempre di più quelle che vogliono dire la loro.

Infatti ve ne sono di molto conosciute come Comilva e Codacons, insieme a gruppi spontanei di genitori che si sono formati nel corso dei mesi.
Per vedere tutte le associazioni e i gruppi che parteciperanno CLICCA QUI

La manifestazione si svolgerà in Piazza San Giovanni in Laterano  a Roma dalle 14.00 alle 17.00.

Come arrivare?

Per arrivare a Roma i modi sono molti: Pullman, treni, automobile.
Ognuno è libero di organizzare il proprio viaggio in autonomia oppure aggregandosi a gruppi già formati.
Per esempio, ad oggi sono più di venti i pullman che partiranno da tutta Italia diretti a Roma senza contare i treni e le auto.
Per informazioni sui trasporti CLICCA QUI.

Se avete bisogno di ulteriori informazioni potete scrivere via mail all’organizzazione scrivendo a:
roma2018@gruppiuniti.it

 

Potrebbero interessarti anche