Masterchef 7. Il vincitore è il 21enne Simone

Il giovane studente di Monte Cosaro convince i giudici e si aggiudica il titolo,100mila euro e la pubblicazione del suo libro di ricette.

Simone Scipioni è il settimo Masterchef italiano, titolo conquistato in una sfida a due con Kateryna Gryniukh. È nato nel 1996 a Civitanova Marche e vive a Monte Cosaro, in provincia di Macerata. “Mi faranno patrono, mi intitoleranno una via” commenta a caldo dopo la vittoria il 21enne studente di Scienze dell’Alimentazione e Gastronomia. Per ora, ha deciso Simone, metterà in pausa l’Università, per fare esperienza sul campo prima di aprire una propria attività.

Il carattere timido di Simone, probabilmente, è stato influenzato dalla non semplice infanzia e adolescenza, insieme con sua sorella Roberta sono cresciuti senza genitori.

Dopo la vittoria a Masterchef sogna di aprire una attività nel mondo della gastronomia o della ristorazione, preferibilmente a Monte Cosaro. Il suo ristorante, ha fatto sapere, sarà nel suo paese, in campagna, circondato dall’orto e dagli animali: “un agriturismo con i piatti della tradizione e materie prime  del territorio” . Il “giovane vecchio” come veniva definito dai giudici è sempre apparso come un ragazzo introverso e senza carisma, ma ha dimostrato sangue freddo e grandi miglioramenti rispetto gli inizi.

Loading...

Onore anche a Kateryna, che ha saputo raccontare se stessa , portando in tavola ingredienti  della sua terra d’origine  con l’eleganza che l’ ha contraddistinta. Fatale le è stato servire ai giudici una rana pescatrice poco cotta.