Olio extravergine di oliva: efficace come un medicinale

Si tratta di un vero e proprio farmaco

olio-extravergine-di-oliva
olio extravergine di oliva

Olio extravergine di oliva per la Fda è un vero e proprio medicinale

La Food and Drug Administration, ovvero l’ente regolativo dei farmaci e dei prodotti alimentari negli Stati Uniti, attraverso uno studio decreta che i benefici derivanti dall’assunzione regolare dell‘olio extravergine di oliva possono essere paragonati agli effetti di un farmaco vero e proprio.

Alimento fondamentale della dieta mediterranea, quest’olio, vanta proprietà benefiche ormai consolidate nell’uso alimentare.

È risaputo infatti che l’olio, etichettato anche come olio EVO, risulta l’alimento più utilizzato per insaporire i piatti in cucina, oltre a essere un ottimo alleato per il benessere del corpo e la cura della persona.

Con il riconoscimento ottenuto dagli Stati Uniti, frutto di solide e numerose evidenze scientifiche, si proclama l’olio EVO da alimento salutare a vero e proprio medicinale.

Gli esperti della FDA hanno indicato l’olio EVO come farmaco proprio in virtù della sua composizione, ricca di acido oleico (grasso insaturo), circa il 70-80%. Grazie alla sua struttura, l’olio EVO risulta facilmente assimilabile dal nostro corpo, rispetto qualsiasi altro olio o grasso.

La Food and Drug Administration ha così stabilito che esistono prove tangibili, secondo cui consumare acido oleico in oli commestibili, come olio d’oliva, olio di girasole o olio di colza, può ridurre il rischio di malattia coronarica.

Proprietà e benefici

Tra i benefici, oltre a proprietà comuni nutri-genomiche e anti-infiammatorie, si riscontra scientificamente che l’olio extravergine di oliva:

  • Previene l’invecchiamento della pelle, contrastando radicali liberi e infiammazioni
  • Previene malattie cardiovascolari
  • Previene deficit cognitivi, demenza senile e Alzheimer
  • Abbassa la pressione arteriosa riducendo il rischio di ictus
  • Riduce il rischio ammalarsi di diabete
  • Previene il cancro alla mammella

È un olio ricco emolliente che nutre la pelle in profondità e ne regola il sistema di idratazione naturale. Ha inoltre azione lenitiva sugli arrossamenti e sulle irritazioni ed è ben tollerato anche dalle pelli più sensibili.

Come assumerlo

Trattandosi di un medicinale, se ne raccomandano le modalità e le quantità di assunzione giornaliere.

olio-extravergine-di-oliva
Olio extravergine di oliva

Secondo l’Agi, la Food and Drug Administration indica così, anche le modalità di assunzione del farmaco olio EVO:

Per usufruire degli effetti benefici dell’olio, basta assumerne 2 cucchiai al giorno (circa 23 grammi), crudo e lavorato a freddo, pari a circa 200 calorie.

La data dell’estrazione non deve superare i 12/18 mesi per garantire all’ organismo l’assunzione di almeno 17,5 grammi di acido oleico, 4,5 milligrammi di vitamina E, 10 milligrammi di polifenoli.

Potrebbero interessarti anche