Patè dei poveri

Benvenuti nella mia cucina Oggi vi presento la prima delle mie ricette salva frigo-dispensa, ricette semplici ,veloci ed economiche che di solito” invento” quando ho cibi in scadenza o quando ho pochissimi ingredienti a disposizione.

Oggi vi propongo questo buonissimo pate’ che io ho chiamato dei poveri ma, vi assicuro che è buonissimo!

Loading...

PATE’ DEI POVERI

INGREDIENTI:

  • 2 o 3 fette di prosciutto cotto(va benissimo, anche di qualche giorno)
  • 100 gr di margarina vallè
  • 2 o 3 acciughe sott’olio un  mazzetino di prezzemolo fresco
  • 10 fette di pancarreè

Procedimento:

Lavate il prezzemolo e prendete solo le foglioline; in un robot mettete il prezzemolo, il prosciutto le alici e frullate per qualche minuto. Prendete una ciotola e mettete la margarina con gli ingredienti frullati,amalgamate ben bene il tutto. A questo punto tostate le fette di pancarrè e spalmateci sopra il patè, decorate con qualche oliva ra o verde, funghetti sott’olio o tutto ciò che vi suggerisce la fantasia…..

Anche l’occhio vuole la sua parte, pertanto vi consiglio di disporre le tartine su un bel piatto di portata decorandolo con delle foglie di prezzemolo

Buon appetito!

Sono una mamma con la passione per il sociale e la cucina,una cucina semplice e veloce ma non per questo meno gustosa.Sono da due anni una volontaria AVO e per 15 anni mi sono dedicata all'iniziazione cristiana dei bambini della mia comunita'. Negli ultimi due anni mi sono affacciata anche al mondo del web e ai lavori on line ! Che dite, vi va di seguirmi nella mia cucina?
Potrebbero interessarti anche

3 Commenti

  1. E’ vero che io sono vegan ma è pur vero che la mia famiglia non lo è, vorrei tanto che lo fosse o almeno vegetariana, comunque penso che la tua idea sia bella, ne terrò conto se dovesse lasciarmi del prosciuttio nel frigo

  2. Perché aspettare di avere il prosciutto che rimane, io vado a comprare gli ingredienti che mi mancano e lo provo subito.

Comments are closed.