Sardegna, muore per evitare la volpe

La strada era buia e il 38enne ha perso il controllo dell'auto

Un altro grave incidente oggi sulle strade italiane, questa volta in Sardegna. Si tratta di uno scontro tra una Lancia Ypsilon e un Doblò, in una zona buia della strada provinciale che porta da Carbonia (CI) a Villamassargia, nei pressi di Iglesias. I fatti sono accaduti questa mattina, 9 febbraio 2023.

Dinamica dell’incidente

Per evitare la carcassa di una volpe che si trovava sulla carreggiata che stava percorrendo, un 38enne di Domusnovas ha perso il controllo della sua auto invadendo la corsia opposta e andando a scontrarsi contro un’altra vettura che in quel momento transitava nella direzione di marcia contraria.

- Advertisement -

Marco Gessa non ha avuto scampo. Gli uomini del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del trentottenne. Le ferite riportate nello schianto si sono rivelate, purtroppo, fatali.

La donna che guidava l’altra vettura, una giovane di 32 anni residente a Iglesias, è rimasta ferita. I sanitari del 118 l’hanno trasportata in codice rosso all’ospedale Brotzu di Cagliari. Le sue condizioni di salute sono gravi ma non versa in pericolo di vita.

- Advertisement -

E’ stato aperto un fascicolo dalla procura e le indagini sono state affidate a carabinieri di Carbonia, che hanno fatto tutti i rilievi di rito sul luogo dell’incidente. Quel tratto di strada, in località Tani, è molto buio. Quella potrebbe essere la causa dell’incidente.

Regali per stupire i bambini: esperienze che alimentano la curiosità e...

Quando si pensa a regali per i bambini, si è soliti considerare oggetti materiali, spesso dimenticando l'inestimabile valore delle esperienze che, oltre a stupire,...