Schumacher: progressi o regressi?

michael-schumacher

Pesa 45 chili, non parla e non cammina: sarebbero queste le condizioni dell’ ex campione di formula uno Michael Schumacher colpito da un incidente grave solo qualche anno fa. Da allora, ricordiamolo, i medici dichiararono che non c’era più nulla da fare. La moglie invece decise di portarlo a casa, di non staccare le spine e di continuare a tenerlo in vita, con la viva speranza che un giorno si sarebbe ripreso. Ormai sono passati anni: i miglioramenti per il tedesco sarebbero ancora ” dolorosamente lenti”. Oltre a non parlare, non mangiare e non camminare, Schumi ha poca coscienza di ciò che accade intorno a lui; per ottenere un qualche significativo miglioramento, affermano i medici che lo tengono in cura, ci vorranno almeno altri tre anni. Un duro colpo per la famiglia che a tutt’oggi lo accudisce e assiste amorevolmente dal giorno del tragico incidente. Al momento l’ex campione si trova in Svizzera nella sua casa di Gland seguito da un’equipe di 15 professionisti. Il mondo intero continua a tifare per lui…stavolta affinchè vinca la sua sfida più grande!

Potrebbero interessarti anche