Sileri: “Procedere con terze dosi per bloccare varianti”

"Lo scenario sta mutando, abbiamo impostato l’utilizzo della terze dose preventivamente ed una è strategia vincente. Bisogna puntare alla terza dose per tutti”.

Entro l’anno si procederà con le terze dosi di vaccino per bloccare l’avanzata delle varianti

Lo dichiara il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, intervistato nel programma radiofonico “The Breakfast Club” su Radio Capital.

- Advertisement -

Entro l’anno si procederà. Abbiamo iniziato con il personale sanitario e over 80-70, le dosi aggiuntive verranno scaglionate rispetto a quando ognuno ha fatto la prima o la seconda dose precedente“, prosegue. Per chi si è vaccinato con il monodose Johnson & Johnson “si procederà ad una vaccinazione eterologa con Moderna o Pfizer”, spiega Sileri . E sottolinea che: “lo scenario sta mutando, abbiamo impostato l’utilizzo della terze dose preventivamente ed una è strategia vincente. Bisogna puntare alla terza dose per tutti“.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.