Ti senti giù? Carica le batterie con due semplici esercizi di Qi Gong

In due settimane ti sentirai in perfetta forma

Qi Gong, una millenaria disciplina orientale che attraverso semplici esercizi, può darti la carica giusta per affrontare la giornata con vitalità ed energia
In poche settimane con questi facili esercizi ti rimetterai in completa forma.

Inizia in modo giusto la giornata

Una buona regola da osservare appena svegli è quella di non scendere velocemente dal letto, meglio rimanere sdraiati ancora per qualche minuto. Poi lentamente, girati da un lato e siedi con i piedi poggiati sul pavimento. Alzarsi dal letto dopo esserti rigirato su un fianco e non dalla posizione supina, evita dolori alla schiena. Successivamente, prima di rimetterti in piedi, aspetta un minuto.

Primo esercizio Wuji (posizione dell’energia primordiale)

Questa posizione permette di aprire tutti i meridiani dove scorre l’energia. Mantieni la posizione 2/3 minuti circa, concentrandoti sul respiro.

Loading...

  • In piedi con le gambe divaricate alla larghezza delle spalle
  • Tieni le gambe rilassate e le ginocchia leggermente piegate
  • L’addome e la schiena decontratti
  • Le spalle sono rilassate e le braccia distese lungo i fianchi
  • La testa e tutta la colonna vertebrale sono allineate, il collo è rilassato
  • Guarda avanti a te leggermente verso il basso
  • La bocca è chiusa senza tenere i denti serrati e la punta della lingua tocca il centro del palato, appena dietro l’arcata dentaria
  • Ora inspira ed espira lentamente dal naso, quando inspiri gonfia l’addome, quando espiri si sgonfia.

Secondo esercizio Zhan Zhuang (tenere la palla/ palo eretto)

Questa posizione accelera la circolazione interna dell’energia e aiuta a portare il buonumore. Mantieni la posizione per circa 2/3 minuti.

 

  • Rimani nella posizione di partenza del primo esercizio, con le gambe divaricate
  • Porta le braccia in avanti con le mani all’altezza dei pettorali, i gomiti sono aperti, come se abbracciassi un albero.
    Esegui i due esercizi quando vuoi ricaricarti durante la giornata, meglio ancora appena sveglio ogni mattina. Quando avrai fatto gli esercizi per qualche giorno, aumenta il tempo fino a 5 minuti nelle posizioni. Ogni mese cerca di aumentare di 5 minuti per entrambe gli esercizi, fino ad un massimo di 20 minuti. Se, nella seconda posizione senti dolore o tensione alle spalle è normale, soprattutto all’inizio, cerca di tenerle rilassate. I benefici nel corso delle settimane saranno evidenti.

Provare per credere!