3 consigli per accudire gli anziani

ui

E’ meglio sentire tossire una vecchia piuttosto che avere una capanna vuota (detto Masai)

Per alcune culture lontane da quella occidentale, la vecchiaia non è vista come un peso per i parenti, ma come un’opportunità di apprendere e di entrare in contatto con tradizioni e storie del passato.
Il detto africano che abbiamo citato poche righe più su ci indica come per alcuni popoli la vecchiaia sia una fonte inesauribile di saggezza, anche se spesso può causare apparentemente problemi in famiglia.

Loading...

Ci rendiamo conto che con gli anziani, un po’ come i bambini, sono tante le difficoltà nell’accudirli nei giusto modo, ma proprio per questo vogliamo darvi alcuni consigli per gestire al meglio queste situazioni.

Dare loro tutto quello di cui necessitano per essere più indipendenti

Proprio come i bambini, anche gli anziani hanno le loro esigenze e necessitano di “strumenti” per fare in modo che vivano una vita serena e tranquilla ma che soprattutto li facciano sentire indipendenti.
Gli anziani odiano essere di peso ai loro familiari.
Sedie ortopediche, bastoni, scooter elettrici per anziani, materassi confortevoli, corrimano e tutti gli accessori che possano farli muovere in maniera indipendente, sono per loro importantissimi.

Trovate del tempo per ascoltarli

Gli anziani hanno più esperienza di noi e più storie da raccontare, spesso avvincenti e sicuramente interessanti. Ritagliatevi del tempo per ascoltarli; li terrà occupati ma soprattutto gli farà bene!
Non c’è nulla di meglio che rivivere bei momenti raccontando episodi della propria giovinezza.

Tenerli sempre impegnati con attività di svago

Sappiamo che il tempo è spesso tiranno e che non sempre si ha la possibilità di passare del tempo con i proprio parenti più anziani; questo problema può essere facilmente aggirato trovando delle attività di svago che gli anziani possano fare anche da soli. Leggere un libro, guardare un film dei loro tempi, andare a parco insieme a gruppi di assistenza può essere per loro un’attività interessante che gli faccia passare il tempo.

La cosa importante è che non si sentano soli ed inutili, ma che percepiscano il loro ruolo di importanza fondamentale nella società.