Affettatrici elettriche a confronto: Cecotec Rock’nCut Twin VS affettatrice elettrica da casa Ostba

Caratteristiche e differenze

L’affettatrice elettrica da casa è uno strumento molto utile che non dovrebbe mai mancare nella nostra cucina.

Questo strumento non ci aiuta solo a tagliare i salumi e la carne, ma può essere usato anche per affettare il pane, la frutta e la verdura. Otterremo fettine regolari, più o meno sottili a seconda dello spessore impostato e delle caratteristiche dell’affettatrice.

- Advertisement -

Tra i tantissimi modelli in commercio, ne abbiamo selezionate due che, per caratteristiche e facilità di utilizzo, sono piuttosto simili: la Cecotec Rock’nCut Twin e l‘affettatrice elettrica da casa Ostba. Si tratta di due modelli facilissimi da utilizzare, sicuri ed efficienti, in grado di soddisfare le esigenze principali di qualsiasi appassionato di cucina.

photocredit faciliidee.it

In questo articolo scopriremo le caratteristiche di questi due modelli e in cosa differiscono. Tireremo poi le somme per capire quale dei due portare nella nostra cucina.

- Advertisement -

Affettatrici per la casa: quali caratteristiche valutare prima dell’acquisto

Prima di addentrarci alla scoperta delle nostre due affettatrici da casa, cerchiamo di capire quali sono gli aspetti fondamentali da prendere in considerazione quando si decide di acquistare un’affettatrice da casa.

Il primo aspetto che differenzia le varie affettatrici è il funzionamento. Esistono sia modelli elettrici, come le due che abbiamo scelto di presentarvi in questo articolo, sia modelli manuali. Come potete immaginare, mentre le prime sono dotate di un motore che mette in funzione la lama rotante, le seconde vengono fatte funzionare a mano. Le affettatrici manuali sono un po’ più pesanti e più difficili da usare, mentre quelle elettriche sono più compatte e leggere, nonché facili da utilizzare. Naturalmente, è fondamentale assicurarsi che siano dotate di sistemi di sicurezza che evitino incidenti di qualsiasi tipo.

- Advertisement -

Le affettatrici si differenziano poi per la posizione della lama, la quale può essere verticale o obliqua. Le più sicure sono quelle con lama leggermente obliqua, in quanto permettono alle fette di cadere direttamente sul vassoio, evitando di farsi male.

Altre caratteristiche

Altri aspetti da considerare riguardano:

  • la lama: questa dev’essere sufficientemente affilata e realizzata in materiale resistente, così da evitare che si rovini dopo pochi utilizzi.
  • Il profilo può essere sia liscio che seghettato; il primo è ideale per affettare formaggi e salumi, mentre il secondo consente di tagliare senza problemi pane, frutta e verdura;
  • la potenza del motore, se si opta per un’affettatrice elettrica; questa determina tanto la facilità di utilizzo e la velocità, quanto la tipologia di alimenti che è possibile affettare. Una buona affettatrice dovrebbe essere dotata di motore con potenza compresa tra i 100 e i 400 W;
  • lo spessore delle fette: prima di acquistare un’affettatrice, è importante valutare lo spessore minimo e massimo delle fette. Questo varia in base al modello e può arrivare, nei modelli casalinghi, fino ai 2 cm;
  • i sistemi di sicurezza: i sistemi di sicurezza sono fondamentali in quanto evitano che ci si possa ferire accidentalmente con la lama.

Cecotec Rock’nCut Twin VS affettatrice elettrica da casa Ostba: caratteristiche a confronto

L‘affettatrice Rock’nCut Twin di casa Cecotec, dotata di motore da 180 W di potenza, dispone di due dischi intercambiabili con lama liscia e seghettata, rivestiti in ceramica RockStone antiaderente il cui diametro è di 19 cm.

I dischi possono essere rimossi facilmente tramite il sistema QuickOut e lavati sotto acqua corrente.

Il sistema di regolazione graduale permette di tagliare pane o salumi ottenendo sia fette super sottili che con uno spessore massimo di 15 mm.

La stabilità dell’affettatrice Cecotec è garantita dalla presenza di 4 ventose sulla base, le quali ne rendono l’utilizzo molto più sicuro. Dotata di protezione di sicurezza per le mani, può essere accesa e spenta premendo l’interruttore on/off.

Passiamo ora all’affettatrice elettrica di casa Ostba. Questo modello è dotato di motore da 150 W e di un solo disco con lama seghettata. Come quelli della Cecotec, il disco ha un diametro di 19 cm.

L’affettatrice della Ostba permette di ottenere fette con uno spessore massimo di 15 mm. Grazie alla facilità di smontaggio, può essere lavata e igienizzata in modo facile e accurato. Interessante il sistema di sicurezza, il quale impedisce alla lama di mettersi in movimento fino a quando non vengono premuti in contemporanea il tasto di accensione e il blocco di sicurezza. Anche questa affettatrice presenta dei piedini a ventosa antiscivolo.

Funzioni e prezzi a confronto

Entrambe le affettatrici che abbiamo analizzato in questo articolo permettono di affettare salumi, pane e molti altri alimenti grazie alla potenza del motore e alla qualità delle lame.

Il modello della Cecotec risulta più funzionale grazie alla presenza dei due dischi intercambiabili. Quello con lama liscia è infatti perfetto per affettare qualunque tipo di salume o formaggio, mentre il disco con lama dentata è ideale per tagliare il pane.

Per quanto riguarda i prezzi, potete acquistare la Rock’nCut Twin dell Cecotec, a soli 72,99€, è leggermente inferiore. L’affettatrice elettrica di casa Ostba ha infatti un prezzo di vendita pari a 89,99€.

Conclusioni

In questo articolo abbiamo valutato le caratteristiche di due ottime affettatrici elettriche da casa: la Cecotec Rock’nCut Twin e l’affettatrice elettrica Ostba.

Molto simili per quanto riguarda le dimensioni, lo spessore massimo delle fette e l’affidabilità, presentano comunque alcune differenze che potrebbero spingere a prediligere un modello piuttosto che l’altro.

L’affettatrice Ostba ha dalla sua un sistema di blocco molto affidabile, ideale soprattutto per chi ha dei bambini in casa; il modello della Cecotec, oltre a un prezzo più basso, presenta un motore più potente e due lame intercambiabili, fondamentali per tagliare e affettare senza difficoltà qualsiasi tipo di alimento.

Regali per stupire i bambini: esperienze che alimentano la curiosità e...

Quando si pensa a regali per i bambini, si è soliti considerare oggetti materiali, spesso dimenticando l'inestimabile valore delle esperienze che, oltre a stupire,...