alla scoperta dello Specialty coffee

Cup-Of-Coffee-Coffee-Beans-31355126

Prendere un caffè? non è un atto così scontato, prendere un buon caffè? Ci vuole una preparazione quasi universitaria.
Così Dario Fociani,   sommelier del caffè espresso, in giro per l’ Europa, ci catapulta nella nuova era dello specialty coffee.
In una breve intervista rilasciata a generazione web abbiamo ripercorso la storia del caffè. le sue varianti, di concezione, di aroma,di prezzo, discutendo i meccanismi di consumo di massa e di corporazione, che lasciano l’ italiano aggrappato al concetto di caffè  dando precedenza nella scelta ad abitudine e tradizione, Mentre dall’ America all’ Australia, la ricerca della qualità è ormai la ricetta vincente. Con un connubio tra aspetto romantico e scientifico dietro ad estrazione e tostatura, nasce un nuovo trend lo specialty coffee.
L’idea di base è semplice: sebbene il caffè fa parte di una famiglia di bevande differenziate, la tazza perfetta di caffè non può essere tale senza che ogni passaggio della filiera del caffè( quindi dalla pianta nei paesi d’origine fino alla preparazione della bevanda) sia curato da un punto di vista qualitativo. Il principale obiettivo è quello di far interagire ogni soggetto della filiera, dal coltivatore di caffè al proprietario di bar, al fine di ottenere un caffè qualitativamente eccellente trattandolo artigianalmente e non industrialmente.
E’ definito specialty solo se nella valutazione qualitativa globale, effettuata da esperti che lo analizzano dall’origine,ottiene non meno di 80 punti, in una scala di giudizio che va fino a 100.
Nella sua esperienza Dario ha gia collaborato con due grandi torrefazioni europee una a Berlino ed un’altra a Londra diventando Consulente per caffè espresso
Ed ora la sua scommessa , sensibilizzare i consumatori italiani. Con un movimento chiamato third wave of coffee volto a sensibilizzare l’ economia e ad essere un esempio per i mercati internazionali.
Il prezzo pio’ variare dai 2 ai 4 euro, più alto rispetto al caffè di casa nostra ma ben diverso e con lo scopo di retribuire ogni singola persona che ha con cura reso possibile la sua buona riuscita, dall’ agricoltore all’ intermediario fino al torrefattore ed il barista.

11891185_10207374946352768_3489754548768645877_n

Loading...