Allerta farina di ceci, Ministero della salute annuncia ritiro per contaminazione infestanti

Ritiro di due lotti della farina di ceci

farina di ceci ritiro dal Ministero della Salute

E’ allerta alimentare per il ritiro della Farina di Ceci senza glutine a marchio ZA Molino Zanone, prodotta dalla ditta “Molino Zanone S.r.l, nello stabilimento di via provinciale Ceva, a Lisio, in provincia di Cuneo.

Il Ministero della Salute ha annunciato un nuovo avviso di richiamo di prodotti alimentari per un possibile rischio microbiologico. Il richiamo di alcuni lotti del prodotto è stato necessario per preservare la salute del consumatore, i motivi del ritiro sono per possibile presenza di infestanti.

Rischio microbiologico per un lotto di farina di ceci per contaminazione da infestanti

Le confezioni di farina di ceci ritirate dagli scaffali sono nei formati buste da 400 grammi ciascuna, i lotti interessati sono FI00172.19A e FI00172.19B con scadenza fissata al 21 giugno 2020.

richiamo farina ceci senza glutine

A scopo precauzionale, è consigliabile non consumare il prodotto sopra indicato, se dovreste averlo in casa potete riconsegnarlo al punto vendita dove è stato acquistato così da ottenere un rimborso.

Potrebbero interessarti anche