Ancona: figlio 11enne fa arrestare il padre violento

Il bambino temeva per l'incolumità della madre e ha chiamato le Forze dell'Ordine

Una storia di violenza domestica di quelle che fa paura, anche e sopratutto per la dinamica raccontata dalle Forze dell’Ordine intervenute per placare la violenza di un uomo di 50 anni nei confronti della convivente. A chiamare i carabinieri il figlio dei due, di undici anni, spaventato dalla violenza del padre nei confronti della madre.

A carico dell’uomo diverse denunce e un fascicolo aperto in procura per maltrattamenti, con l’accusato che avrebbe dovuto recarsi a giorni dai PM per raccontare la propria versione dei fatti.

- Advertisement -

A salvare la vita della donna è stato il figlio di quest’ultima che, temendo per la vita della madre, ha chiamato il 112 dicendo: “Venite per favore”. A quel punto i militari dell’arma sono accorsi nell’abitazione e hanno arrestato l’uomo, che è stato tradotto presso la casa circondariale di Montacuto in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

La donna, invece, è stata trasportata d’urgenza in ospedale ma non è in pericolo di vita e avrebbe riportato soltanto ferite lievi. Sono già due i casi ad Ancona, uno a poca distanza dell’altro, di minori che chiamano le forze dell’ordine per fermare la violenza domestica in corso. Qualche giorno fa una bambina di sette anni a comporre il numero. “Venite, papà sta picchiando mamma”, aveva detto. 

Highlights marzo 2024 Boomerang

BATWHEELS – STUNT “CHIAMIAMOLE BATWHEELS”Tutti i giorni alle 18.05.Prosegue su Boomerang (canale 609 di Sky) un imperdibile appuntamento dedicato ai mitici veicoli di Batwheels.Tutti...