Un caso di revenge porn ad Ancona

Un 24enne è accusato di stalking e di revenge porn nei confronti della ex

Lui 24 anni, lei minorenne, solo 17 anni. Si sono frequentati per circa un anno poi la storia è finita (da parte di lei). Da questo momento, infatti, l’ex fidanzato che non accetta di essere tale ha cominciato a tempestarla di chiamate e messaggi.

Il 24enne, visto che la giovanissima ex non voleva saperne di riallacciare il rapporto, ha deciso di vendicarsi. Approfittando del fatto che conosceva la password del profilo Instagram di lei, ha potuto accedere al contenuto e ha pubblicato una loro foto che li ritraeva in atteggiamenti intimi.

- Advertisement -

Lo scatto non è rimasto a lungo online, perché il giovane lo aveva poi rimosso, però il tempo di permanenza è stato sufficiente affinché lo vedessero tantissime persone: followers e amici della 17enne.

A questo punto, la ragazza si è presentata dalle forze dell’ordine accompagnata dal padre e ha raccontato l’accaduto e sporto denuncia nei confronti dell’ex fidanzato 24enne. La giovane ha anche denunciato la moltitudine di messaggi insistenti con cui lui le proponeva di ritornare insieme.

- Advertisement -

Il giovane è finito accusato di stalking, di revenge porn, ossia diffusione di immagini intime non autorizzate, di accesso abusivo al sistema informatico della vittima. Il Giudice per le indagini preliminari, inoltre, lo scorso febbraio ha disposto anche il divieto di avvicinamento del ragazzo alla giovane fissandolo in 500 metri e mettendo al giovane rumeno il braccialetto elettronico.

Nel frattempo, però, si sono verificati già due episodi in cui la distanza non è stata rispettata: è suonato il braccialetto del giovane e la 17enne è stata avvisata dell’accaduto attraverso un messaggio sul cellulare.

Elisabetta Beretta
Elisabetta Beretta
Ho un diploma di Perito Aziendale e Corrispondente in lingue estere e un background da studio commercialista, dove ho lavorato per 27 anni in Italia occupandomi di dichiarazioni dei redditi, bilanci ed ero la responsabile finanziaria dello studio. Ma ho sempre amato scrivere. Nel 2021 ho cominciato a predisporre contenuti di vario genere come ghostwriter. Nel 2022 ho deciso di avere bisogno di un cambiamento radicale: mi sono licenziata e sono partita per l’Andalusia dove sono attualmente residente.