Anice Stellato: proprietà e benefici

scopriamo le sue virtù

L’anice Stellato è una pianta originaria dell’Asia ma  è diffusa  anche in Sud America. La tipica forma ricorda una stella con 8 punte legnose  dove all’interno si trova un seme marrone oleoso.

L’anice stellato è un frutto decisamente calorico: per 100 grammi di prodotto si contano oltre 330 calorie e 16 grammi di grassi.

In compenso non contiene colesterolo ma molte proteine, ricco di ferro e calcio ha un’alta percentuale di vitamina C e di fibre.
Ha molte proprietà  tra cui combatte il virus dell’herpes labiale, aiuta a sconfiggere il virus dell’influenza, è un antibatterico naturale combatte vomito e diarrea, è un potente antinfiammatorio. Inoltre aggiungendo una goccia di anice stellato a un normale sciroppo per la tosse si accentua la capacità espettorante e aiuta l’eliminazione del muco.

Loading...

L’anice stellato favorisce la produzione di latte grazie alla presenza di diantheole e photoantheole. L’anice stellato è ottimo anche per essere usato sulla pelle perché aiuta a combattere l’acne. L’unica accortezza da usare è diluire l’olio essenziale di anice stellato (ad esempio con olio di mandorle) prima di frizionarlo sulla parte da curare con l’aiuto di una garza sterile.

Infine per disintossicare il fegato è possibile preparare una tisana a base di anice stellato e altre erbe officinali.

CONDIVIDI
Loading...