Anna Tatangelo provata per la perdita della madre: “Mio padre ha voltato pagina”

Anna Tatangelo provata per la perdita della madre: "Mio padre ha voltato pagina, ma non lo giudico ognuno ha i suoi tempi"

Ospite del salotto di Verissimo Anna Tatangelo si è lasciata andare ad un’intervista intima e dolorosa. La cantante, oggi anche conduttrice di Scene da un matrimonio, ha parlato della perdita della madre e del dolore vissuto. Un’esperienza che l’ha cambiata profondamente e che oggi fa parte di se come persona.

La mamma Palmira ha lottato per 5 anni contro un cancro e quel vissuto in ospedale è stato drammatico per Anna: ““Ho cercato sempre di sorridere anche se dentro di me soffrivo, in quella stanza di ospedale ho finto che quello che stava accadendo fosse momentaneo. Io volevo trasmetterle coraggio e forza. Questi ultimi anni a me hanno segnato tantissimo e tutto questo ha cambiato per sempre la mia vita.

- Advertisement -

La cantante ha poi parlato del padre, e in modo criptico ha confessato che l’uomo oggi ha voltato pagina. La Tatangelo non è entrata nei dettagli, ma a quanto pare il genitore avrebbe intrapreso una nuova relazione: “Io amo da morire mio papà. Lui ha voltato pagina, non sono nessuno per giudicare ovviamente. E’ sempre mio padre, gli voglio bene, lo rispetto, lo rispetterò sempre e mi auguro che sia felice.” Anna pur mostrandosi comprensiva rivendica il suo tempo per metabolizzare il dolore e la mancanza che per lei è stata, ed è ancora oggi devastante.

Anna Tatangelo: “Sono molto grata a Gigi D’Alessio

Nonostante non siano più una coppia e hanno intrapreso strade sentimentali diverse Anna Tatangelo confessa d’essere molto grata a Gigi D’Alessio, durante la malattia della madre l’ha sostenuta come poteva, è stato presente: “Sono molto grata a Gigi, mi è stato molto vicino all’inizio quando abbiamo scoperto la malattia di mamma, gli sarò sempre grata.

- Advertisement -

Oggi Anna è legata al giovane modello Mattia Narducci che sembra averla conquistata totalmente: “Mi fa stare bene. E’ una bella storia. E’ arrivato in un periodo per me di grande stanchezza. Era morta mia madre da alcuni mesi, ero dimagrita 7 chili, non riuscivo a dormire per quanto stavo male. Lui mi ha saputo aspettare e corteggiare e riesce sempre a strapparmi un sorriso.