Aumento bollette: arrivano i bonus a sostegno delle famiglie

Arriva il bonus famiglie per non impattare sul bilancio economico

Potenziato il bonus sociale, a seguito della manovra che comporterà dei rincari in luce e gas. Ma come funzionerà? Innanzitutto, il governo ha individuato 450 milioni di risorse da destinare ai percettori.

Per ottenere questa agevolazione, non è più infatti necessario presentare la domanda che andava prima depositata presso i Comuni o i Caf abilitati, ma basterà compilare la Dichiarazione sostitutiva unica (Dsu), ai fini dell’Isee. Così sarà possibile ottenere la riduzione sulle spese sostenute.

- Advertisement -

E’ l’INPS a controllare che il nucleo familiare rientri nei parametri, e, dopo aver fatto tale verifica, invierà le informazioni al Sistema Informativo Integrato.

Ma a quanto ammonterà l’incremento?

L’ammontare dell’incremento è ancora da determinare. Spetterà all’Autorità per l’energia, le reti e l’ambiente guidata da Stefano Besseghini rideterminare l’entità degli importi del bonus sociale, in modo da far sì che l’aumento delle bollette non impatti sulle famiglie.

- Advertisement -

Quali saranno i requisiti per accedere al beneficio

I requisiti per accedere saranno sempre gli stessi, indicatore Isee non superiore a 8.265 euro; famiglia con almeno 4 figli a carico e indicatore Isee non superiore ai 20mila euro; titolare di reddito o pensione di cittadinanza.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.