Autismo: un nuovo strumento per la diagnosi precoce

I genitori hanno ricevuto un pacchetto di screening ASD con il DCI e due strumenti convalidati

Per la rivista Pediatrics, Zuleyha Cidav, David Mandell e colleghi hanno scoperto che lo strumento di check-in per lo sviluppo (DCI) può identificare con precisione il rischio di ASD (disturbo dello spettro autistico) tra i bambini piccoli provenienti da famiglie a basso reddito o che parlano inglese come seconda lingua.

Gli autori hanno reclutato 637 bambini di età compresa tra 2 e 5 anni da Head Start e Early Head Start in quattro comunità. I genitori hanno ricevuto un pacchetto di screening ASD con il DCI e due strumenti convalidati (la lista di controllo modificata per l’autismo nei bambini piccoli, la rivista, con follow-up, o M-CHAT-R / F, e il questionario sulla comunicazione sociale, o SCQ).

- Advertisement -

La maggior parte del campione era ispanica (66%), iscritta a Medicaid o non assicurata (86%) e composta da famiglie in cui l’inglese non era la lingua principale (65%). La maggior parte dei genitori intervistati erano madri (94%) e avevano un’istruzione superiore o inferiore (86%). I bambini che sono risultati positivi su uno qualsiasi dei tre strumenti hanno ricevuto una valutazione ASD da un medico esperto. Il DCI è scritto sia in inglese che in spagnolo e include 26 immagini in quattro domini: comunicazione (4 elementi), gioco (6 elementi), sociale (8 elementi) e comportamento (8 elementi). Ogni immagine include una breve descrizione.

Coerentemente con uno studio precedente, il DCI ha mostrato una buona capacità di distinguere tra bambini con ASD e bambini senza ASD (area sotto la curva = 0,80), ottenendo buoni risultati in tutti i gruppi di età, sesso, livello di educazione materna, lingua primaria e razza/gruppi etnici inclusi nello studio. I bambini con ASD hanno ottenuto punteggi significativamente più alti in ciascuna categoria DCI rispetto ai bambini senza ASD.

- Advertisement -

I maschi hanno ottenuto un punteggio più alto nel DCI rispetto alle femmine e i bambini i cui genitori avevano meno istruzione hanno ottenuto un punteggio più alto rispetto ai bambini i cui genitori avevano più istruzione.

Il DCI può migliorare l’identificazione dell’ASD tra i bambini provenienti da famiglie con bassa alfabetizzazione o scarsa conoscenza dell’inglese.

- Advertisement -

Anche se l’ASD può essere diagnosticato in bambini di età inferiore ai 18 mesi, in media, i bambini negli Stati Uniti ricevono una diagnosi di ASD all’età di quattro anni. Il riconoscimento precoce dell’ASD è fondamentale per un intervento precoce e migliori risultati funzionali. Mentre la disparità nelle diagnosi di ASD tra bambini neri e bianchi è migliorata nel tempo, i bambini ispanici continuano a essere diagnosticati a un tasso inferiore.

Il DCI potrebbe portare a diagnosi di ASD più precoci e più accurate per questo gruppo; in questo studio, il DCI ha previsto con precisione il rischio di ASD tra i bambini ispanici tra i 3 ei 4 anni. Poiché ogni bambino non ha ricevuto una valutazione ASD, questo studio non ha potuto confrontare direttamente il potere predittivo dei tre strumenti di screening. Se ulteriori studi dimostrano che il DCI esegue bene confronti indiretti, il nuovo strumento di screening pittorico può fare molto per affrontare le disparità nella cura dell’autismo.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.