Autunno: quale frutta e verdura è tipica di questa stagione? Scopriamo tutti i benefici e le proprietà

Frutta e verdura autunnale scopriamo insieme tutti i benefici per il nostro organismo

Mangiare frutta e verdura di stagione apporta tanti benefici perché è più fresca, genuina e permette di variare la nostra alimentazione quotidiana. In Autunno la frutta e la verdura sono facilmente riconoscibili dal colore che varia dal boredaux, ai toni dell’arancio al viola e cosi via. Vediamo nel dettaglio qual è la migliore frutta e verdura tipica di questa stagione.

La zucca

La zucca è uno degli ortaggi più importanti, è molto versatile in cucina, possiede numerose proprietà e benefici, è ricca di betacarotene che viene assorbito dall’organismo come vitamina A come anche le carote. La vitamina A fa bene alla vista oltre al nostro sistema immunitario ed è ottima per la pelle e le ossa. Quindi un ottimo ortaggio autunnale contro i primi freddi della stagione.

- Advertisement -

I Cachi

I cachi dal colore tipico arancio rappresentano il frutto autunnale per eccellenza. È molto zuccherato, e che potrebbe non andar bene per le persone che vogliono perdere qualche chilo, ma in compenso offre molte vitamine tra cui la vitamina A e C. Come abbiamo specificato la vitamina A è utile per la vista mentre la C aumenta le difese immunitarie.

L’Arancia

L’arancia frutto amato da tutti, come la maggior parte degli agrumi, contiene molta vitamina C indispensabile per combattere raffreddori e influenza perché rinforza il nostro sistema immunitario. Ricca di polifenoli, magnesio e potassio è utile per il mantenimento del nostro organismo. Inoltre studi recenti hanno dimostrato come l’arancia, grazie alle sue proprietà, aiuti a combattere problemi allo stomaco e all’esofago.

- Advertisement -

Il Melograno

Il melograno, tipico frutto autunnale dal colore rosso/viola, possiede proprietà antinfiammatorie dovute alle gemme contenute all’interno, le antocianine, che danno anche la tipica colorazione al frutto. È un toccasana per il cuore ed è ricco di ellagitannini che aiutano a mantenere sana la flora intestinale.

Il Cavolo viola

Il cavolo viola, conosciuto anche come cavolo cappuccio, come le arance contiene tanta Vitamina C oltre ad avere le antocianine che preservano la salute del cuore. È molto versatile in cucina, sia per preparare piatti freddi che caldi, ma si consiglia di gustarlo crudo perché cosi facendo mantiene intatte le sue proprietà.

- Advertisement -

Radicchio rosso

Ortaggio tipico della stagione è ricco di fibre e antocianine che regolano l’intestino. È indicato per chi segue la dieta perché riesce a saziare molto velocemente. Oltre alla fibre il radicchio è ricco di sali minerali come il calcio, il potassio ed è bene integrarlo con un’alimentazione sana e corretta.

Le Castagne

Le castagne sono le regine della stagione autunnale. Contengono molte vitamine e sali minerali tra cui potassio, ferro, calcio, fosforo e molte fibre. Saziano molto, 100 grammi di castagne contengono 200 calorie, racchiude acido folico ideale in gravidanza, omega 3 e 6 utili per il cuore e il colesterolo oltre ad aiutare in caso di stitichezza.

Ambra Leanza
Ambra Leanza
Articolista freelance, appassionata di viaggi, lettura e scrittura