Bonus 600 euro: modulo in pdf e come inviare la domanda

Ecco quali sono le categorie che rientrano nel beneficio e come si invia la domanda

Il decreto Cura Italia, emanato per far fronte all’emergenza Covid-19 che ha messo in ginocchio il nostro Paese anche dal punto economico, ha stanziato un bonus di 600 euro. Ne hanno diritto i lavoratori autonomi danneggiati da questa situazione, con un danneggiamento dei guadagni dimostrabile, coloro che hanno la partita IVA e sono iscritti all’INPS, lavoratori del settore agricolo, co.co.co, lavoratori nel settore dello spettacolo.

Per i soggetti invece iscritti a casse di previdenza privata, è necessario rivolgersi allo specifico ente al fine di ottenere il bonus previsto.

- Advertisement -

Come effettuare la richiesta e dettaglio beneficiari

Per effettuare la richiesta, sarà sufficiente compilare il modulo dell’INPS (Da scaricare cliccando qui) e spedirlo sul portale dell’Inps, in autonomia o chiedendo il supporto del Caf, o di enti e soggetti abilitati. Nel caso si scegliesse la prima opzione, è necessario essere in possesso dell’apposito PIN per l’accesso ai servizi del portale.

Ricapitolando, le categorie che hanno diritto ad effettuare la richiesta, sono:

- Advertisement -
  • Co.co.co.
  • Iscritti alla gestione AGO dell’INPS, come artigiani e commercianti.
  • Lavoratori iscritti alla gestione separata INPS con partita IVA.
  • Lavoratori dipendenti stagionali del settore turismo e degli stabilimenti termali.
  • Iscritti alla gestione AGO dell’INPS, come artigiani e commercianti.
  • lavoratori del settore agricolo a tempo determinato.
  • lavoratori dello spettacolo iscritti al Fondo pensioni dello spettacolo.

Per richiedere il bonus è necessario il PIN

Per richiedere il Pin, basta accedere al sito web dell’INPS e cliccare sulla voce “richiesta Pin” oppure contattare il numero verde 803 164 (gratuito da rete fissa), o 06 164164 (a pagamento da rete mobile).

Le prime 8 cifre del codice pin arrivano generalmente entro 12 ore dalla richiesta, in caso contrario si invita il cittadino a fare richiesta al Contact Center per identificare il problema. Dopo aver ricevuto la prima parte del codice numerico, si può effettuare la richiesta del bonus di 600 euro, che verrà accreditato una tantum direttamente sul conto corrente bancario o postale.

- Advertisement -

Invece, per richiedere il bonus baby sitter, è necessario essere in possesso del pin completo, in modo da accedere alla piattaforma Libretto di Famiglia.

Star Wars: Young Jedi Adventures seconda stagione

Disney+ ha rilasciato il trailer della seconda stagione di Star Wars: Young Jedi Adventures, la serie originale animata di Lucasfilm che debutterà mercoledì 14 agosto...