Bonus anziani: a chi spetta il contributo di 850 euro

Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera definitivo al bonus anziani, un contributo universale destinato a chi beneficia già dell'indennità di accompagnamento.

Novità importanti arrivano dal Consiglio dei Ministri, che ha dato il via libera definitivo al decreto attuativo che vede nascere un contributo universale, che sarà valido per il biennio 2025-2026. Vediamo insieme quali sono le novità e a chi spetta il bonus.

Cos’è il bonus anziani

L’indennità di accompagnamento, a partire dal 1° gennaio 2025, diventerà estremamente più consistente. Infatti, in data 11 marzo il Consiglio dei Ministri ha approvato una riforma legata all’assistenza anziani che prevede un assegno universale mensile di importo pari a 850 euro.

- Advertisement -

I requisiti

Per poter beneficiare del bonus anziani, occorre rispettare alcuni requisiti. Prima di tutto, è riservato ai cittadini di età superiore a 80 anni e non autosufficienti. Il contributo sarà riconosciuto fino al 31 dicembre 2026. Inoltre, l’assegno di 850 euro andrà a sommarsi all’indennità di accompagnamento che è di 531,76 euro, per un totale di circa 1.380 euro mensili.

Oltre al fattore età e alla condizione del soggetto, esiste anche il requisito legato all’ISEE che non deve superare i 6.000 euro annui. Si stima che il contributo riguarderà circa 25.000 anziani.

- Advertisement -

Il bonus anziani deve essere utilizzato solamente per il pagamento di badanti o imprese che si occupano di servizi di assistenza. Qualora venisse utilizzato per altri scopi, sarà revocato. Il contributo è previsto dal PNRR e ammonta a circa 500 milioni di euro per l’intero biennio, di cui 150 milioni di euro arrivano dal Fondo nazionale per le non autosufficienze, 250 milioni provengono dal Programma nazionale di inclusione e lotta alla povertà e altri 100 milioni arrivano dalla Missione 5 del PNRR.

Marco Fior
Marco Fior
Mi chiamo Marco e sono un web writer freelance. Scrivo articoli per blog, siti web e pagine social. Tra le mie passioni c'è tutto quello che riguarda l'immobiliare (settore in cui ho lavorato diversi anni), finanza, economia, tecnologia, motori e sport. Mi piace scrivere di vari argomenti perché amo imparare cose nuove ogni giorno.