Bonus condizionatori 2024: ecco quando si può ottenere la detrazione dal 50% al 70%

La Legge di Bilancio conferma la possibilità di ottenere incentivi per l'acquisto di sistemi di riscaldamento o climatizzazione, per avere un risparmio energetico.

Buone notizie arrivano in merito al bonus condizionatori, infatti per coloro che intendono acquistare un nuovo condizionatore o sostituire quello vecchio, sono disponibili alcuni incentivi fiscali.

I requisiti per ottenere il bonus condizionatori 2024

Il bonus condizionatori 2024 non è un’agevolazione fiscale singola, ma deve essere collegata ad altri bonus come il bonus ristrutturazione, il bonus mobili ed elettrodomestici, l’ecobonus e il superbonus.

- Advertisement -

Le aliquote variano in base alla tipolgia di intervento effettuato, ad ogni modo per ottenere l’agevolazione il condizionatore deve tassativamente avere una classe energetica superiore alla A, che sia in grado dunque di garantire un risparmio energetico importante.

Le diverse aliquote del bonus condizionatori 2024

Qualora siano stati effettuati interventi di ristrutturazione per un importo massimo pari a 95.000 euro, è possibile ottenere uno sconto IRPEF del 50%. Attenzione però, per poter accedere all’agevolazione su apparecchi acquistati quest’anno, è necessario che i lavori siano iniziati dopo il 1° gennaio 2023. Il 50% si applica anche in caso il bonus condizionatori sia legato al bonus mobili ed elettrodomestici e la spesa massima scende a 5.000 euro.

- Advertisement -

La percentuale del bonus sale al 65% nei casi di interventi legati all’ecobonus con un tetto di spesa massimo pari a 46.000 euro. Per ottenere l’agevolazione, è necessario avere l’attestato di prestazione energetica.

Infine, il bonus condizionatori ha un’aliquota del 70% se è associato a lavori trainanti che rientrano nel superbonus. L’installazione deve inoltre garantire un doppio salto di classe energetica.

Marco Fior
Marco Fior
Mi chiamo Marco e sono un web writer freelance. Scrivo articoli per blog, siti web e pagine social. Tra le mie passioni c'è tutto quello che riguarda l'immobiliare (settore in cui ho lavorato diversi anni), finanza, economia, tecnologia, motori e sport. Mi piace scrivere di vari argomenti perché amo imparare cose nuove ogni giorno.