Catania: due fratelli accoltellano il compagno della madre

Lite in famiglia che culmina con l'accoltellamento del compagno della madre da parte di due fratelli

Catania, Piazza Mercato, rione Monte Po. I protagonisti di questo episodio di violenza sono due fratelli gemelli di 38 anni e il compagno della loro madre.

I tre stavano discutendo in merito alla relazione dell’uomo con la madre dei 38enni (che non approvano questa frequentazione). Le cose sfuggono di mano e la lite diventa violenza: i due giovani sono armati di coltello e colpiscono l’uomo.

- Advertisement -

Dalla ricostruzione dei fatti, la discussione era iniziata telefonicamente tra uno dei due figli e il partner della madre, un uomo di 56 anni. Una volta riagganciato il telefono, il fratello insieme al gemello sale in auto e i due si presentano davanti all’abitazione dell’uomo.

Qui la lite prosegue, vista e sentita da diversi vicini di casa e passanti.

- Advertisement -

Cominciano a darsi degli spintoni finché uno dei due gemelli riesce a sfilare dalla tasca il coltello di proprietà del 56enne e con questo lo colpisce.

I presenti chiamano i soccorsi e le forze dell’ordine. Il 56enne viene trasportato all’ospedale “San Marco” in codice rosso. Trasferito nell’ospedale cittadino anche uno dei due fratelli in quanto lievemente ferito. Una volta medicato, i sanitari hanno chiamato la squadra mobile.

- Advertisement -

Entrambi i fratelli ora si trovano nel carcere di Catania di piazza Lanza in attesa dell’udienza di convalida del fermo, come disposto dal Pubblico Ministero di turno.

Sono accusati di tentato omicidio. Risulta confermata la disapprovazione della relazione sentimentale tra l’uomo e la madre l’origine di tutto.

Elisabetta Beretta
Elisabetta Beretta
Ho un diploma di Perito Aziendale e Corrispondente in lingue estere e un background da studio commercialista, dove ho lavorato per 27 anni in Italia occupandomi di dichiarazioni dei redditi, bilanci ed ero la responsabile finanziaria dello studio. Ma ho sempre amato scrivere. Nel 2021 ho cominciato a predisporre contenuti di vario genere come ghostwriter. Nel 2022 ho deciso di avere bisogno di un cambiamento radicale: mi sono licenziata e sono partita per l’Andalusia dove sono attualmente residente.