Cibi che sembrano magri ma non lo sono

I falsi miti dei cibi light

In questo periodo soprattutto noi donne cerchiamo di trovare una dieta sana che ci faccia perdere i chili di troppo accumulati durante l’inverno e ritrovare la forma perfetta in vista della famigerata prova costume.

Non tutte sanno però che alcuni cibi che comunemente vengono considerati magri, leggeri ed adatti ad una vita sana in realtà nascondono calorie, grassi e zuccheri che rischiano di faci ottenere l’effetto contrario a quello desiderato. Quando andiamo a fare la spesa dobbiamo stare quindi molto attente alle etichette e non farci ingannare dai falsi miti che ancora circolano sul cibo e sulla salute.

Ci sono, infatti, almeno sette cibi che sembrano magri e salutari e che invece non lo sono affatto. Il 10% dei cibi considerati dietetici contiene lo stesso numero di calorie dei cibi normali e in qualche caso anche di più, mentre il 40% dei cibi light ha troppi zuccheri aggiunti.

Loading...

Frullati e succhi frutta, che a prima vista sembrano un toccasana per la nostra salute e per la linea, in realtà nella stragrande maggioranza dei casi contengono davvero tantissimi zuccheri aggiunti che fanno alzare pericolosamente il livello di glicemia nel sangue.

Le insalatone già pronte, che noi donne amiamo consumare nei mesi estivi, in realtà sono un vero e proprio concentrato di calorie e contengono grandi quantità di sale, nemico della salute, senza contare che le salse di accompagnamento sono possono essere una vera e propria bomba di grassi. Anche le ciotoline da riempire a piacere non sono cos’ light come sembrano, anche perché è molto difficile individuare la giusta combinazione di nutrienti tra proteine, grassi, calorie, fibre e si finisce per scegliere combinazioni che sono vere e propri trionfi di calorie cattive.

Le gallette di riso, tanto amate da coloro che vogliono perdere qualche chilo di troppo, nella stragrande maggioranza dei casi contengono tropo sodio che viene usato dalle industrie per renderle più appetibili.

Fette biscottate e tortillas sembrano leggeri ma possono contenere percentuali di grassi idrogenati davvero molto elevate. Anche il mais dolce non è affatto amico della linea perché contiene molti zuccheri aggiunti.

 

Sono una ragazza di trenta anni con Laurea triennale in Studi Internazionali e Laurea magistrale in Scienze del governo e dell'amministrazione; ho anche frequentato un Master e vari corsi post laurea. Conosco oltre all'italiano, inglese e francese e il tedesco a livello base. Le mie passioni sono leggere, scrivere di attualità, ambiente e animali e viaggiare per scoprire sempre posti nuovi. Oltre che per Quotidian Post scrivo anche per Prima Pagina on line, Notiziario Estero e Report Difesa. Ho anche un blog personale http://valeryworldblog.com