Come sostituire le uova nei dolci? Ecco 5 ingredienti a cui non avresti mai pensato

Realizzare dolci senza le uova è possibile: ecco alcuni ingredienti con cui possiamo sostituire questo comune alimento

Ingrediente base di molte ricette sia dolci che salate le uova sono un alimento presente in ogni casa: si acquistano in modo quasi quotidiano anche se la loro conservazione in frigo richiede alcune accortezze. Certo è che oggi l’intolleranza a questo alimento è sempre più frequente, molte le persone che non possono consumare le uova per varie ragioni di salute costrette a sostituirle con alimenti che hanno gli stessi principi nutritivi. Nel caso in cui poi si è costretti a realizzare dei dolci senza uova la situazione può sembrare complicata, eppure esistono una serie di ricette che non richiedono la presenza di questo ingrediente e che garantisco un risultato perfetto.

Con cosa sostituire le uova nelle ricette?

In una ricetta dolce le uova possono essere sostituite con le banane che sono sicuramente un frutto buonissimo e versatile che contiene potassio, sali minerali e diverse vitamine, e aiuta il regolamento dell’intestino. A ogni uovo corrisponde mezza banana dando la preferenza a quelle mature che consigliamo di non gettare visto che possono essere utilizzate anche in questo modo.

- Advertisement -

Anche l’Avocado può essere un sostituto egregio delle uova. In pochi pensano ad un’associazione tra i due alimenti e invece un cucchiaio di questo frutto, possibilmente maturo e schiacciato, corrisponde ad un uovo. È inoltre un alimento che sazia molto, favorendo quindi la perdita di peso. Possibile sostituto delle uova è anche in latte: ogni uova corrisponde a 50 ml di latte. I dolci senza uova sono molto buoni e appagano anche i palati più esigenti che potranno apprezzare tutte quelle portate a cui invece dovrebbero rinunciare.

Sostituire le uova con yogurt e fecola di patate

Oltre che con gli alimenti sopra citati le uova possono essere sostituite anche con lo Yogurt e la fecola di patate. Nel primo caso è sufficiente mezzo vasetto di yogurt ogni uovo, occorre ricordare che l’alimento è un addensante e come tale ha un effetto decisivo per esempio nella realizzazione di un ciambellone.

- Advertisement -

La fecola di patate invece è un ingrediente molto comune in cucina soprattutto nella realizzazione dei dolci in quanto favorisce la lievitazione oltre ad essere un addensante riconosciuto. Ad ogni uovo mancato corrispondono circa 40 grammi di fecola che va proporzionata tenendo conto di circa 250 ml di ingredienti liquidi.

Regali per stupire i bambini: esperienze che alimentano la curiosità e...

Quando si pensa a regali per i bambini, si è soliti considerare oggetti materiali, spesso dimenticando l'inestimabile valore delle esperienze che, oltre a stupire,...