Creato in laboratorio un tessuto che uccide il coronavirus in 2 minuti

Questo tessuto rivoluzionario può essere una svolta nella lotta al coronavirus

Arrivano ottime notizie dal mondo scientifico, un team di ricerca internazionale ha creato un tessuto davvero speciale. Il tessuto in questione è in grado di distruggere il Covid-19. Ciò che lo contraddistingue sono due peculiari tipologie di nanoparticelle di argento in grado di neutralizzare il virus al 99,99% in soli 2 minuti. Questo esclusivo materiale verrà utilizzato per creare mascherine e abbigliamenti super protettivi per i sanitari. Insomma questo tessuto potrebbe essere un’arma preziosissima per combattere con meno rischi questa guerra contro il nemico invisibile. 

Maggiori dettagli sulla ricerca

Il super tessuto è stato creato da un pool di ricercatori spagnoli dell’Università Juame I di Castellò  e brasiliani dell’università di San Paolo  il materiale invece è stato prodotto dall’azienda di biotecnologie NANOX. Le peculiarità del tessuto sono descritte in un comunicato stampa ufficiale pubblicato presso l’università spagnola sopra citata. Dal comunicato si comprende che il materiale è composto da una peculiare miscela di poliestere e cotone sulla quale si trovano due diverse tipologie di microparticelle d’argento.

- Advertisement -

Nei test condotti in laboratorio il tessuto ha dimostrato di essere super efficiente contro il Covid-19. Il tessuto infatti è riuscito ad eliminare il 99,99% del virus in appena 120 secondi dall’esposizione del virus sul tessuto. Lo 0,01 del Covid-19 non è in grado di intaccare il sistema immunitario di chi indossa il super tessuto ergo è protetto al 100%. 

Con questa nuova arma i sanitari potranno combattere il Covid-19 con maggiore serenità e sarà possibile anche garantire una maggiore sicurezza per chi mette a repentaglio la propria vita per curare gli altri. Ad oggi non si può fare altro che sperare che questo particolarissimo tessuto venga messo sul mercato il prima possibile per creare quante più mascherine e indumenti possibili.