Dieta dell’Anguria: perdi peso velocemente

Frutto dell'estate per eccellenza contiene poche calorie ed è altamente saziante

Photo Credit: Pixabay

L’anguria oltre a saziarci e ad idratare il nostro corpo può aiutare il nostro metabolismo a perdere il grasso in eccesso la cosiddetta Dieta dell’Anguria. Se consumato regolarmente può aiutarci a perdere peso in poco tempo.

Dieta dell’Anguria povera di calorie

L’anguria è un vero toccasana possiede numerose proprietà benefiche tra cui vitamine A, B e C. Contiene molta acqua e sali minerali oltre che pochissime calorie 15 ogni 100 grammi. E’ un frutto molto saziante ed è per questo che è inserita nelle diete inoltre ha proprietà diuretiche e drenanti che aiutano a combattere la cellulite. L’anguria è uno dei frutti più leggeri e meno calorici che abbiamo a disposizione durante l’estate. Ciò  grazie alla sua ricchezza d’acqua e alla completa assenza di grassi.

L’anguria è un frutto energetico e una semplice porzione può aumentare i livelli di energia del 23%. Ciò accade per via del suo contenuto di vitamina B6. Il consumo di anguria aiuta a mantenere il peso sotto controllo grazie alla grande quantità di acqua presente all’interno che non solo disseta ma placa il senso di fame ed è per questo che è perfetto come spuntino di metà mattina o metà pomeriggio.

Dieta dell’Anguria lo schema tipo: cosa mangiare

Per iniziare la dieta dell’Anguria si può cominciare con una bella tazza di tè verde, un frullato di anguria e un frutto. A pranzo si prosegue con un piatto di pasta semplice con sugo di pomodoro fresco e basilico e una porzione di verdure. Oppure optare per un riso integrale sempre accompagnato da verdure di stagione.

A merenda un frullato di anguria oppure mangiarla al naturale, per cena optare per le proteine, un piatto di carne o pesce alla griglia con un contorno di insalata o verdura fresca e infine cosa non meno importante bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno e non protrarre la dieta oltre i 7 giorni. Si consiglia di consultare sempre un professionista prima di cambiare il proprio regime alimentare.