Dimagrire, dieta della verdura e frutta secca, perché vanno mangiate insieme

Ottima dieta basata sulla frutta secca per perdere peso e smaltire i grassi in eccesso

Dieta frutta secca
Come dimagrire con la frutta secca

Mangiare frutta e verdura secca è un ottimo strumento per purificare il proprio corpo e perdere peso.

La dieta basata sulla frutta e verdura secca si chiama “dieta nutritariana” ideata dal dottor Joel Fuhrman noto specialista Americano. Tale dieta è peculiare dato che non prevede nessun calcolo delle calorie ne un menù fisso o settimanale. 

Come funziona questa dieta

Il punto fondamentale di questo peculiare regime alimentare è il consumo progressivo di insalata mista. Essa non è un semplice contorno bensì come piatto principale. Inoltre è fondamentale mangiare anche la verdura crucifera e ortaggi colorati. 

Il piatto forte di tale dieta sono i legumi, essi infatti devono essere mangiati tutti i giorni come piatto principale. Essi sono una fonte di proteine e di amidi, essenziali per il nostro corpo.  Altro piatto centrale della dieta in esame sono le verdure stufate, preferibilmente affiancati a frutta secca o semi oleosi.

Secondo l’ideatore della dieta infatti il congiungimento dei due permette un’associazione tutti i micronutrienti presenti nella verdura o nell’ortaggio. A quanto dice il famoso dottore di New York, è necessario consumare almeno 3 frutti freschi ogni giorno. Egli consiglia di assumere spesso anche melograno e frutti di bosco. 

Nella dieta è possibile mangiare anche la carne, anzi essa la si può consumare tutti i gironi ovviamente senza esagerare. Per gli uomini sono consigliati 70 grammi di carne al giorno e 40 per le donne.  Queste sono le quantità astrattamente idonee, è possibile che il dottore possa indicare diverse quantità a seconda del caso. 

Ovviamente prima di intraprendere questo percorso basato sulla dieta nutritariana è consigliabile un consulto medico. Non tutti siamo uguali è possibile infatti che tale dieta non è idonea per determinati soggetti che necessitano di una diversa alimentazione. 

Tutte le attività che possono influire sulla nostra salute devono essere effettuate con previa consultazione medica, con la salute non si scherza. 

Leggi anche: Noci prevengono ictus e infarti. Benefici per la salute

Potrebbero interessarti anche