Doogee Y6C uno smartphone fenomenale ad un prezzo basso

Un entry level dalle caratteristiche strepitose

Questo cellulare ci ha sorpreso in positivo, il Doogee Y6C è uno smartphone che si presenta con un design accattivante, corredato da una miriade di caratteristiche che secondo il nostro parere lo piazzano nella fascia media degli smartphone, nonostante il prezzo sia alquanto basso.

Si presenta con una fotocamera anteriore, ledflash, speaker e sensore di luminosità, mentre nella parte bassa troviamo i tasti non retroilluminati.

La fotocamera con ledflash e lo slot per le impronte digitali si trovano nella parte posteriore. Mentre lungo la scocca laterale, troviamo il tasto volume, il tasto accensione e lo slot per inserire le schede.

Loading...

Solo nella parte alta troviamo il jack per inserire le cuffie, e nella parte inferiore la porta microUSB per la carica e il doppio speaker.

Partiamo dal display IPS LCD:

Lo schermo è da 5,5 pollici in HD ma diciamola tutta ha una bella risoluzione dei colori anche grazie al fatto che è prodotto da Sharp. Si presenta con una risoluzione HD 1280 x 720 pixel con densità di 320 dpi.

Non ho riscontrato la visione di pixel, e anche alla luce diretta del sole la sua visibilità è buona. Nonostante la diagonale da 5,5 pollici esso risulta piuttosto risoluto e non mostra pixel ad occhio nudo.

Grazie alle varie opzioni e impostazioni, possiamo persino inserire il doppio tap per l’accensione dello schermo e se facciamo un doppio tocco sul tasto home lo spegniamo. Con tre tocchi potremo are un veloce screenshot, inoltre ottimo il touch screen che risponde correttamente.

Processore e software:

Abbiamo un Mediatek MT6737 64-Bit Quad core, 2GB di RAM integrati, scheda grafica Mali-T720,
e 16GB di ROM interno naturalmente sempre espandibili fino a 32 gb.

Sia la microsd che la scheda sim andranno inseriti nello slot laterale a carrellino. E’ presente la graffetta per aprirlo.

Sul cellulare troviamo Android 6 marshmallow, presente naturalmente il playstore dal quale potremo scaricare qualsiasi app a noi utile, e tantissime gestures e tra cui il sensore di impronte il giroscopio, accensione programmata, trasferimenti dati anche senza internet, google maps, you tube, radio fm e tantissime ancora.

 

Comparto fotografico e video

Le fotocamere sia posteriore che anteriore sono rispettivamente da 8 e 5 mepapixel interpolate via software arrivano a 13 ed 8. Inoltre i sensori sono stati prodotti da Hynix HI843B,e ne aumenta notevolmente le prestazioni, la messa a fuoco e la qualità.

Con luce diurna le foto sono davvero nitide e la messa a fuoco risulta spettacolare, in presenza di poca luce rendono molto di meno e fanno parecchio rumore. Presenta l’opzione bellezza, l’HDR ma non la funzione panoramica.

La fotocamera anteriore ha un led integrato che serve ad integrare la mancanza di luce, le foto sono buone.

Lettore di impronte digitali

Interessante funzione presente su smartphone di fascia molto alta, ricordiamo il primo che la introdusse fu iphone. E’ semplice da configurare, possiamo usarlo sia per lo sblocco del cellulare ma anche per bloccare alcune app, oppure per fare lo swipe tra musica foto. Fate attenzione alla configurazione, e a come appoggiate il dito, a volte potrebbe non riconoscerlo. Naturalmente possiamo inserire anche il blocco/sblocco in sequenza o con codice pin.

Batteria:

La batteria è da 3200mha, ottima per arrivare a fine serata con ancora il 25% di carica, grazie al processore che trovo ben ottimizzato risparmieremo parecchio in quantità di energia ed avremo u’ottima autonomia. Se lo usate solo per uqalche chiamata sporadica potreste arrivare addirittura a 3 giorni.

Invece per la carica vi avviso che sarà un po’ lunga poiché la porta di entrata è di solo 1A/h .

Connessione e rete:

La connessione è buona, sia con la scheda sim che con connessione in wifi, anche la copertura scheda sim non presenta problemi, l’ho testato sia con operatore Vodafone che wind.

Audio:

Performante anche l’audio, sia durante le conversazioni che durante l’utilizzo di you tube o lettore musicale. Non ho riscontrato nessun problema, l’audio risulta nitido e per nulla metallico.

TEST VARI:
AnTuTu Benchmark ha totalizzato 29470 punti, un ottimo risultato.

CONCLUSIONI:

Lo smartphone arriva nella sua scatola con soltanto un caricatore, una pellicola per lo schermo e una cover trasparente già applicata. Che naturalmente potrete togliere.

Basterà accenderlo e configurare la lingua in italiano, registrare il vostro account o crearne uno nuovo e sarà già pronto all’uso. Per la scheda sim e la microsd dovrete usare la graffetta per aprire il carrellino ed inserirle.

In conclusione siamo entusiasti, ottimo rapporto qualità prezzo, non abbiamo riscontrato nessun difetto, né rallentamenti in connessione né blocchi del touch o crash improvvisi.

Al momento soddisfa pienamente le nostre aspettative.

Potrebbero interessarti anche