Eleonora Giorgi, il nuovo amore del figlio Paolo: “Non penso durerà”

Intervistata al settimanale Chi, Eleonora Giorgi ha detto la sua sulla relazione tra il figlio Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia.

Eleonora Giorgi parla a Chi
photocredit: Eleonora Giorgi instagram

Eleonora Giorgi, il nuovo amore del figlio Paolo Ciavarro

Eleonora Giorgi si è espressa sulla relazione nata tra il figlio Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia al Grande Fratello VIP. Nonostante Eleonora sia contenta del nuovo amore di Paolo, una volta visto il primo bacio che i due giovani si sono scambiati, ha preferito spegnere la tv. L’ex di Massimo Ciavarro ha confessato a Chi di essersi sentita una specie di stalker in quel momento! La 66 ha raccontato di aver provato un momento “di forte imbarazzo”, affermando: “Io quella sera ero in casa: stavo andando a dormire quando, a sorpresa, è successo quello che in molti, a quanto pare, stavano aspettando e sognando”.

Una mamma imbarazzata

Al settimanale Chi, Eleonora Giorgi ha confessato: “Le dico solo che ero diventata tutta rossa, tanto che di lì a poco ho spento la tv. Mi sentivo una sorta di stalker, che di nascosto, sbirciava l’intimità del proprio figlio”. Tutto sommato, la 66enne ha dichiarato di essere contenta di come si stanno sviluppando le cose: “Clizia e Paolo sembravano due adolescenti al primo appuntamento. In quel bacio non c’era carnalità, ma solo tanta dolcezza e purezza. Tanto che sembrava di assistere alla scena di un bellissimo film francese”.

C’è scetticismo sulla coppia

Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro si piacciono, ed anche molto. Questo è assodato. Tuttavia, Eleonora Giorgi sembra essere scettica sulla coppia. Secondo la 66enne i due non avrebbero futuro insieme: “In tutta sincerità, non credo siano innamorati”. Ha poi aggiunto: “Ci sono degli equilibri in una coppia che solo i diretti interessati possono capire. Dall’esterno percepisco un’alchimia interessante, quello sì, ma vedo anche due ragazzi che si sono incontrati in momenti della vita troppo diversi. E non ne faccio un banale discorso anagrafico. Parlo di esperienze. Clizia ha una splendida bambina, un matrimonio alle spalle, mentre Paolo certe situazioni non le ha ancora affrontate. Ho come l’impressione che lei abbia bisogno di un altro tipo di uomo. Ma è ancora troppo presto per trarre delle conclusioni”.