Eritema solare al viso: Le cause, i sintomi e rimedi

Il viso è una parte del corpo molto delicata, fortunatamente contro l'eritema solare esistino dei rimedi molto efficaci

Molto spesso, per colpa delle elevate temperature estive può capitare che la pelle del nostro viso si arrossi sfociando in un eritema. Quindi, quando si ci espone per troppo tempo al sole è sempre bene utilizzare un’adeguata protezione.

Eritema solare al viso: Sintomi e cause

Quando parliamo di eritema solare, ci riferiamo a un’infiammazione delle pelle dovuta all’esposizione troppo eccessiva ai raggi solari. Per evitare che la situazione peggiori, sfociando in una vera e propria scottatura bisogna evitare di entrare ancora in contatto con i raggi UV.

Generalmente, i sintomi causati da un eritema solare si manifestano con:

  • Pelle arrossata
  • Gonfiore
  • Bruciore
  • Cute molto sensibile
  • Bruciore
  • Prurito

Inoltre, se l’eritema non viene curato in modo adeguato può anche portare all’insorsege di altre problematiche come:

  • La comparsa di bolle e/o vescicole sulla pelle
  • Secchezza cutanea
  • Esfoliazione

Il viso, è una parte del corpo molto delicata e per questo il consiglio e di cercare di non esporlo ai raggi UV senza l’applicazione della crema solare. Ma, soprattutto bisogna assolutamete evitare che entri in contatto con i raggi solari se compaiono i primi sintomi di un eritema.

I rimedi più efficaci

Di solito, dopo un paio di giorni dalla comparsa di un eritema solare la cute tende a iniziare a guarire da sola. Però, avendo l’epidermide bisogno di essere ammorbidita per aiutarne la rigenerazione è molto utile utilizzare:

  • Unguenti idratanti
  • Creme idratanti
  • Lozioni

Generalmente, per avere un netto miglioramento bastano un 7-10 giorni di applicazioni. Inoltre, è anche opportuno sapere che se l’eritema ha colpito il viso è meglio non toccare troppo la zona ma lasciare riposare la pelle.

Tra l’altro, in presenza di sensazioni come calore o dolore esistono altri rimedi utili che possono dare un po’ di sollievo, ovvero:

  • Passare dell’acqua fredda sulla zona infiammata (ricordandosi però di asciugarsi senza strofinare ma tamponando l’asciugamano sulla pelle)
  • Mettersi davanti al ventilatore

Leggi anche Scottature solari: 5 rimedi naturali per dare sollievo e rigenerare la pelle


Quotidianpost.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI 

Potrebbero interessarti anche