Fitbit Sense: il primo smartwatch capace di rilevare lo stress

Fitbit sense insieme a Versa 2 e Inspire 3 sono già prenotabili in vista dell'uscita sul mercato a fine settembre

Lo smartwatch Fitbit Sense si aggiorna con nuove interessanti funzioni. E’ il primo a rilevare la capacità di stress. La società californiana ha studiato un sistema di analisi parametrato in grado di migliorare la salute e il benessere del corpo. Nel nuovo aggiornamento anche Versa 2 e Inspire 3.

Fitbit Sense

Il nuovo Fitbit Sense ricorda l’apple Watch 5 ma ha uno spessore più grande 12,35 mm, lo schermo è un Amoled touch da 1,58 pollici a colori con un sistema di luminosità ambientale in grado di adattarsi alla luce automaticamente.

- Advertisement -

Possiede un supporto Gps con mappe e localizzazione e integra i due assistenti vocali Alexa e Google Assistant. L’autonomia del dispositivo è di 6 giorni e possiede più di venti modalità di allenamento. Fit bit sense rileva il battito cardiaco, la temperatura del polso una sorta di elettrocardiogramma, ma la funzione aggiornata di cui parlavamo poc’anzi e l’attività elettrodermica.

Il livello di stress si misura al polso

Lo stress si misura attraverso il controllo elettrodermico. Appoggiando il palmo della mano sullo smartwatch esso rileva i piccoli cambiamenti elettrici nel livello di sudorazione della pelle aiutando il corpo a capire quali sono i fattori che causano lo stress. Dopodichè il sistema in base ai risultati suggerisce qual’è la migliore sessione di rilassamento guidata attraverso la meditazione o la respirazione.

- Advertisement -

Alla fine della sessione comparirà sullo smartwatch un grafico con tutte le risposte e i dati analizzati come l’equilibrio dello sforzo, la reattività e le tendenze del sonno.

- Advertisement -

Fitbit Inspire 2

Il fitbit inspire 2 ha nuove funzioni con un’autonomia di 10 giorni. Possiede programmi di allenamento e benessere come i MInuti in Zona attiva oltre ad offrire gratuitamente per un anno la prova gratuita di Fitbit Premium.

Versa 3

Il Versa 3 rispetto al modello precedente dispone di nuove funzioni di benessere e forma fisica oltre ad avere gps integrato e Assistant google e Alexa. Altoparlante e microfono per rispondere alle chiamate via bluetooth e la possibilità di pagare con fitbit pay. L’autonomia è di circa 6 giorni.

I prezzi

Fitbit Sense costa 329,99 euro nella versione acciaio inossidabile carbonio-grafite, bianco o oro. Fitbit Versa 3 costa intorno ai 299,99 nei colori nero, rosa, oro chiaro, blu notte. Mentre Inspire 2 costa sui 99,99 nei colori bianco, rosa antico e nero. Il servizio di abbonamento fitbit premium costa 8,99 al mese o 79,99 tutto l’anno. I tre smartwatch sono già prenotabili e la distribuzione avverrò a fine settembre.

Ambra Leanza
Ambra Leanza
Articolista freelance, appassionata di viaggi, lettura e scrittura

Avetrana – Qui non è Hollywood

Disney+ ha diffuso il teaser trailer e il teaser poster della nuova serie originale italiana Avetrana – Qui non è Hollywood che sarà disponibile quest’autunno sulla piattaforma...