Gallarate: radiologo indagato per violenza sessuale

Non sarebbe la prima volta che l'uomo violenta delle pazienti

Ha subito una denuncia per violenza sessuale per aver abusato di alcune pazienti giunte nella struttura sanitaria nella quale lavorava per effettuare alcuni esami.

La denuncia è per violenza sessuale aggravata dalla qualifica di pubblico servizio. L’indagine è stata avviata nel giugno di quest’anno dalla procura di Busto Arstizio dopo la segnalazione di una paziente nei confronti di un radiologo che operava in una struttura ospedaliera di Gallarate. La donna sarebbe arrivata in comissariato subito dopo una visita con il medico.

- Advertisement -

Nello specifico la vittima avrebbe raccontato i fatti accaduti durante una radiografia alla caviglia con l’ausilio di una psicologa e del personale della squadra del commissariato. Durante la visita il professionista avrebbe fatto togliere i pantaloni alla vittima con la scusa che gli indumenti potessero interferire con l’attrezzatura. Successivamente l’uomo avrebbe abbassato anche le mutande della vittima per scoprirle i genitali. 

Non è la prima volta che l’uomo avrebbe fatto spogliare delle pazienti durante una radiografia. Secondo quanto riportato dagli inquirenti non sarebbe la prima volta che il radiologo avrebbe fatto spogliare delle pazienti. In due precedenti occasioni l’uomo avrebbe aiutato altre pazienti a spogliarsi e rivestirsi, toccando loro i genitali.

Highlights marzo 2024 Boomerang

BATWHEELS – STUNT “CHIAMIAMOLE BATWHEELS”Tutti i giorni alle 18.05.Prosegue su Boomerang (canale 609 di Sky) un imperdibile appuntamento dedicato ai mitici veicoli di Batwheels.Tutti...