Gli 8 motivi per acquistare azioni Amazon

8 consigli per acquistare azioni amazon

amazon azioni

Il 2018 è stato un anno intenso e proficuo per Amazon.com Inc. Il leader di E-retailing ha generato vendite di prodotti per 141,92 miliardi di dollari nel 2018, in crescita del 19,7% rispetto ai 118,57 miliardi di dollari del 2017.

Le vendite di prodotti nel quarto trimestre sono state pari al 31,5% del 2018 vendite di prodotti, attestandosi a 44,70 miliardi di dollari, in crescita dell’8,2% rispetto al quarto trimestre 2017.

Le azioni di Amazon anche nell’anno 2018 hanno avuto un incremento di oltre il 20% e secondo gli analisti nel 2019 le azioni di Amazon potrebbero superare i 2.000$ per singola azione.
Questa mastodontica compagnia, con una capitalizzazione di 835 miliardi di dollari, fa del suo titolo il quarto più grande dell’indice S & P 500 continua a crescere e a sfornare guadagni azionari come uno stock di crescita più contenuto. E ci sono buone ragioni per credere che la crescita continuerà.

Ecco gli 8 motivi per comprare azioni Amazon e resistere per il lungo viaggio.

1. È guidato da un fondatore
Il CEO Jeff Bezos ha fondato Amazon nel 1994, quindi conosce intimamente l’azienda. In effetti, un numero crescente di studi mostra che le aziende guidate dai fondatori tendono a sovraperformare nel mercato azionario.

2. Il fondatore-CEO ha molta pelle nel gioco
Bezos possedeva 78,89 milioni di azioni Amazon, dandogli una partecipazione del 10,1% nella società. La sua partecipazione vale ad oggi oltre $ 90 miliardi in base al prezzo di chiusura del titolo. Quindi, quando investi in Amazon, sai che l’interesse del suo CEO è allineato ai tuoi interessi.

3. Ha un “attenzione al cliente ossessiva”
La missione di Amazon inizia come segue: “La nostra visione è quella di essere la società numero uno al mondo orientata alla soddisfazione del cliente …”
L’obiettivo di Amazon di deliziare i propri clienti dovrebbe far sì che gli attuali clienti tornino più volte e continuino ad aiutarli ad attrarre nuovi clienti.

4. Il suo modello di business è costruito per potenziare la crescita
Amazon Web Services, la società di servizi di cloud computing aziendale, è la sua macchina per il flusso di cassa. Amazon utilizza gran parte del suo enorme flusso di cassa per espandere la sua infrastruttura di e-commerce e anche per espandersi in nuove aree.

5. Il suo modello di business è “appiccicoso”
Il modello di business di Amazon è “appiccicoso”, il che significa che aiuta l’azienda a stringere relazioni strette con i propri clienti. Un esempio lampante è Amazon Prime utilizzato da oltre 40 milioni di utenti.

6. Continua ad espandersi in nuove attività completamente nuove
Amazon è in continua espansione in nuove attività. Ad esempio, è entrato nel business della consegna di generi alimentari tramite il suo servizio Amazon Fresh, e più recentemente ha lanciato la propria linea di abbigliamento. È anche entrato in imprese completamente nuove, che sono complementari a quelle esistenti. Ha acquisito società come Whole Foods, rendendolo un protagonista di primo piano nel settore dei generi alimentari biologici e, forse ancora più importante, aggiungendolo alla sua rete di distribuzione.
Ci sono ancora un sacco di aziende al dettaglio e altre attività complementari lasciate alla conquista. Le attuali chiacchiere sul mercato sono che Amazon prevede di entrare nel business dei servizi farmaceutici.

7. Ha una cultura dell’innovazione
Nel corso degli anni, Amazon ha sviluppato e distribuito vari dispositivi elettronici di consumo, alcuni dei quali sono stati vincitori, come ad esempio il suo e-reader Kindle e l’altoparlante intelligente Echo per la casa, e alcuni dei quali sono stati dei flop, come il suo smartphone Fire .
La compagnia non ha paura di rischiare, il che significa che a volte sbaglierà, ma è anche molto più probabile che abbia un occasione migliore rispetto a società meno innovative e che giocano troppo sul sicuro.

8. Ha un grande vantaggio competitivo
Amazon ha diversi vantaggi chiave che aiutano a tenere a bada i concorrenti. Uno dei suoi vantaggi più grandi è sicuramente la sua vasta rete di centri di evasione degli ordini, che da lungo tempo sta investendo denaro per la costruzione. Questa rete è la chiave per la capacità di Amazon di consegnare gli ordini in modo rapido ed economico.

Amazon ha attualmente oltre 119 centri di evasione negli Stati Uniti, con piani per altri 28, secondo il consulente di logistica MWPVL International. Si tratta di enormi strutture da molti milioni di dollari. Sarebbe economicamente proibitivo per un concorrente avvicinarsi all’impatto geografico della rete di distribuzione di Amazon.

Conclusione

Amazon ha ancora tantissimi possibilità di crescita, a partire dalla sua ormai enorme potenza economica ma anche dalla continua evoluzione digitale. Oggi sempre più persone decidono di acquistare dei prodotti online. Una statistica molto interessante rileva che 6 persone su 10 che guardano un prodotto in un negozio fisico, lo confrontano poi con la vendita di quel prodotto online. Questo ci fa capire la potenza degli e-commerce e della vendita online.

Lorita Russo
Sono l'Amministratrice e Responsabile Marketing di Quotidianpost
Potrebbero interessarti anche