Gocleaver: dalla Polonia la nuova sfida degli smartphone

insignia

Chi l’ha detto che per avere un buono smartphone sia necessario spendere un capitale? Certo, coloro che seguono mode e marche sono più attenti al logo che alle caratteristiche interne dei device, ma questo comporta alcuni rischi, specialmente per le tasche.

Ad esempio, c’è un brand che sta facendosi rapidamente strada nel cuore dei consumatori (ed è già sul podio dei principali operatori in Europa centrale e orientale): si chiama Goclever Technology, azienda fondata nel 2007 in Polonia, a Poznan (ma con fabbricazione in Cina, a Shenzen), che offre una vasta gamma di prodotti tecnologicamente all’avanguardia per il settore mobile, nonché avanzati servizi di assistenza e di supporto, personalizzati e localizzati.

goclever-logo

Uno degli ultimi nati in casa Goclever è lo smartphone Insignia 550i, che conserva la filosofia dell’azienda e consente, quindi, di approcciare alla tecnologia in modo semplice ed efficace, senza dover essere necessariamente un abile “smanettone”, contando su un design elegante e innovativo.

Le specifiche tecniche dell’Insignia 550i ci svelano un sistema dual sim con un processore octa-core da 1.7GHz, una RAM da 2GB, una memoria da 8 GB, espandibile tramite microSD fino a 32GB, e come sistema operativo nativo la versione 4.4.2 KitKat di Android. Il display misura 5.5 pollici, con risoluzione Full HD che si rivela comodo per giocare, fare video-chiamate, navigare in rete, guardare filmati in alta definizione o ammirare le fotografie scattate con la fotocamera posteriore da 13 Megapixel (mentre quella anteriore è da 2 megapixel).

Buona anche l’autonomia garantita dalla batteria da 2500mAh: fino a 120 ore in stand-by e fino a 4 ore di utilizzo come navigazione internet. Il design estetico è minimale, ma moderno e molto accattivante, caratterizzato dal colore nero e con uno spessore di appena 8 millimetri per 140 grammi di peso.

 

Potrebbero interessarti anche