Gruppo Alcuni partecipa al MipTV di Cannes

La società di produzione Gruppo Alcuni partecipa a MipTV 2023 a Cannes con un ampio catalogo di serie cartoon e a tecnica mista per ragazzi.

Anche quest’anno Gruppo Alcuni è presente all’importante appuntamento primaverile di Cannes con un ricco catalogo di serie e lungometraggi in animazione. Dal 17 al 19 aprile il MipTV accoglie infatti i responsabili per la co-produzione, l’acquisto, la vendita, il finanziamento e la distribuzione di contenuti d’intrattenimento delle emittenti di tutto il mondo. In questo contesto tutti coloro che sono coinvolti nel settore possono scoprire, nelle conferenze e negli incontri tenuti dagli altri partecipanti, le tendenze future e comprare i diritti commerciali di un prodotto a livello globale.

Gruppo Alcuni avrà uno spazio espositivo nello stand APA-Associazione Produttori Audiovisivi al Palais des Festivals.

- Advertisement -

Un commento prima della partenza per Cannes di Francesco MANFIO, il produttore esecutivo:

“Come Gruppo Alcuni abbiamo sempre sostenuto l’importanza dei mercati internazionali del settore. È per questo che la nostra presenza è sempre costante e qualificata. In particolare, questo MipTV è per la nostra società molto significativo in quanto sono parecchie le novità che presenteremo.

Mi piace iniziare da Gateway 66 in quanto, dopo aver annunciato a Kidscreen Miami l’inizio della produzione di questa serie hybrid, a Cannes abbiamo la possibilità di presentare il nuovissimo trailer e i primi episodi. Per quanto riguarda Leo da Vinci 2, la produzione sta per concludersi e i buyer potranno “toccare con mano” la straordinaria qualità produttiva dei 52 episodi da 13 min. ciascuno che compongono la serie. Infine, sono disponibili i primi episodi della nuova serie che vede protagonisti di nuove, fantastiche avventure i 6 animaletti beniamini dei bambini di tanti paesi nel mondo: Mini Cuccioli e DinoCuccioli. Il MipTV sarà inoltre l’occasione per annunciare l’avvio della produzione di The Black Diamond Race, la serie che vede Gruppo Alcuni entrare nel settore delle produzioni upper kids.”

- Advertisement -

Ecco i progetti di serie che vengono presentati, tutti per la regia di Sergio Manfio:

*** “Gateway 66” (26 x 6’), serie realizzata con Rai Kids, sancisce la collaborazione con il MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la Trentino Film Commission e la Fondazione Renzo Piano. Con Gateway 66 Gruppo Alcuni vuole parlare di scienza ai giovani in modo divertente e innovativo, dal punto di vista tecnico unendo cartoon e live action, in linea con le recentissime tendenze del mercato audiovisivo. Gli studi di animazione della società Green Ink, con sede a Trento, realizzano una gran parte dell’animazione della serie. Tra i professionisti che lavorano a Green Ink ci sono anche molti giovani animatori che provengono dal corso di formazione superiore Cartoon Artist, dell’Istituto Pavoniano Artigianelli di Trento, che forma animatori2D e motion designer.

*** Di sicuro interesse per il mercato internazionale, vista la conoscenza del personaggio in tutto il mondo, anche la nuova stagione di “Leo da Vinci 2” (52 x 13’ – in fase di post-produzione), una coproduzione che vede Gruppo Alcuni a fianco di Rai Kids, HR, ARD e Cosmos Maya.

- Advertisement -

Sergio MANFIO,

regista e co-sceneggiatore della serie, racconta: “Le nuove avventure portano il giovane Leo, insieme agli amici Lisa, Lollo e Bianca, alla ricerca del leggendario rubino più grande del mondo, di cui fa cenno Marco Polo nel Milione. Per questa produzione abbiamo realizzato una lunga, avvincente saga che connette episodio a episodio, a differenza della prima stagione che vedeva episodi autoconclusivi.”

“Mini Cuccioli e Dino Cuccioli”

(52 episodi da 6’ – in fase di post-produzione) è una serie che farà felici i tantissimi piccoli fan. Dal parco giochi i Mini Cuccioli sono passati alla scuola dell’infanzia: ora insieme a Rai Kids – che coproduce la serie – si è pensato di proporre uno scenario completamente nuovo. La serie parla dell’incontro di due mondi, quello dei Mini Cuccioli e quello dei Mini Dinosauri, che a prima vista sembrano avere ben poco in comune. I diversi stili di vita, abitudini, giochi e modi di pensare sorprendono tutti loro. Combattendo la voglia di cercare di convincere gli altri che la loro idea è migliore, tutti imparano il vero valore della diversità: noi di Gruppo Alcuni siamo convinti che l’animazione sia un mezzo potente ed efficace per promuovere tra i giovani valori come la tolleranza, il rispetto e la solidarietà.

  • In questo periodo la serie “Mini Cuccioli a scuola” va in onda tutte le mattina alle 7 su Rai Yoyo con 3 episodi.

Regali per stupire i bambini: esperienze che alimentano la curiosità e...

Quando si pensa a regali per i bambini, si è soliti considerare oggetti materiali, spesso dimenticando l'inestimabile valore delle esperienze che, oltre a stupire,...