Henry e Meghan, la Royal Family comprende il desiderio dei Duchi di Sussex

La regina Elisabetta II ha annunciato che seppur dispiaciuta sostiene e comprende la decisione di Harry e Meghan di rendersi indipendenti dalla Corona Inglese

La notizia del divorzio dei Duchi di Sussex dalla famiglia reale ha scatenato il gossip e i tabloid internazionali intenti a comprendere come la Regina Elisabetta II rappresentante della Royal Family più in vista del mondo possa risolvere la situazione senza creare precedenti che possano intaccare le leggi e le tradizioni dell’etichetta reale.

In pochi giorni la richiesta di Harry e Meghan di staccarsi dalla Corona Inglese svincolandosi dai tanti impegni e rendersi autonomi anche economicamente ha fatto il giro del mondo, una richiesta inaspettata che a quanto pare originaria proprio dalla giovane consorte del principe Harry.

A risolvere la situazione, cercando di porre fine ai tanti rumors creati intorni alla notizia è intervenuta la Regina Madre che ha indetto un vertice nella tenuta di Sandringham, nell’est dell’Inghilterra, a cui hanno partecipato il figlio Carlo e i nipoti William, erede al trono, e il fratello Harry tutti riuniti proprio per trovare un modo per uscire dall’empasse creato dal più piccolo dei figli di Diana e Carlo.

Harry e Meghan, la decisione della regina Elisabetta II

Alla fine del summit la Regina Elisabetta II rappresentante della Royal Family ha reso noto in un comunicato le decisioni prese in merito alla scelta di Harry e Meghan di separarsi dalla Corona Inglese. La regina ha evidenziato che avrebbe preferito che i Duchi di Sussex rimanessero membri a tempo pieno della famiglia reale, ma anche dichiarato di supportare il nipote nel desiderio di crearsi una nuova vita.

I due reali rinunceranno per vivere ai fondi pubblici inglesi, inoltre è stato previsto un periodo di assestamento dove i Duchi di Sussex passeranno del tempo tra il Canada, dove Megan già si trova, e il Regno Unito: “Oggi abbiamo avuto una discussione molto costruttiva sul futuro di mio nipote e della sua famiglia. Supportiamo totalmente il desiderio di Harry e Meghan di costruirsi una nuova vita. Sebbene avremmo preferito che rimanessero membri a tempo pieno della royal family…” Certo è che la situazione è complessa e che per risolvera definitivamente occorre del tempo, e sicuramente quello alla famiglia reale non manca.