E’ nato il Royal Baby di Harry e Meghan; è un maschio

La conferma arriva sulla pagina Instagram ufficiale dei duchi di Sussex

Ci siamo dopo tanta attesa è nato il Royal baby. Il figlio del principe Harry e della moglie Meghan Markle è un maschio ed è venuto alla luce alle 5:26 del mattino. Pesa 7 pounds e 3 once, poco più di 3,2 kg. La conferma del lieto evento è arrivata  con un post sulla pagina Instagram ufficiale del duca e duchessa di Sussex. Il “royal baby” e la madre stanno bene. Il neonato è il primo principe con sangue afroamericano di casa Windsor.

L’annuncio ufficiale su Instagram

Nella pagina instagram si legge “Siamo lieti di annunciare che il Duca e la Duchessa di Sussex hanno dato il benvenuto al loro primogenito al mattino presto, il 6 maggio 2019. La duchessa e il bambino sono entrambi sani e stanno bene, e la coppia ringrazia il pubblico per il sostegno durante questo momento molto speciale della loro vita“.

Il Royal Baby è settimo nella linea di successione al trono britannico di Elisabetta II dopo Carlo, William e i suoi tre figli e lo stesso Harry.  Il principe Harry visibilmente commosso è al settimo cielo ha dichiarato “Sono molto felice di annunciare che io e Meghan abbiamo avuto un bambino questa mattina, un bambino molto sano. Sono così incredibilmente orgoglioso di mia moglie. Come una donna possa fare ciò che fate va oltre la mia comprensione”.

Tutta la famiglia vicina ai Duchi di Sussex

Tutta la famiglia si è unita alla gioia dei coniugi reali.  Il Duca e la Duchessa di Sussex sono già a Frogmore Cottage, la loro nuova residenza di Windsor, insieme alla mamma di Meghan, Doria Raglan che “è piena di gioia per l’arrivo del suo primo nipote”. Per la prima volta, oltre ai Windsor al completo sono stati informati anche i membri più vicini della famiglia di Lady Diana, le sorelle, Lady Jane Fellowes e Lady Sarah McCorquodale, e il fratello Earl Spencer.

Il nome e la presentazione ufficiale

Harry riguardo il nome del bimbo ha detto “Stiamo ancora decidendo il nome, anche se, visto il  leggero ritardo abbiamo avuto un po’ di tempo per pensarci, ma questo sarà il prossimo passo“. I nomi più quotati dai bookmaker britannici per il royal baby sono Alexander e James anche se non si escludono Oliver, Edward, Jacob, Philip e Charles.

Per quanto riguarda il titolo del piccolo a deciderlo sarà, con un decreto sovrano e senza obblighi di sorta, la regina. Ma stando alla consuetudine e alle regole introdotte da re Giorgio V nel 1917, per limitare il numero degli eredi ufficiali di casa Windsor, dovrebbe ricevere l’appellativo formale di ‘lord’ (signore), non di ‘prince’ (principe), senza il diritto d’essere chiamato ‘Sua Altezza Reale’. Elisabetta potrebbe però decidere altrimenti, cosi’ come ha fatto per i figli di William e Kate: assegnando a tutti, e non solo al primogenito George, il titolo principesco.

La nazionalità

Il Baby Sussex potrebbe avere la la doppia nazionalità, quindi un doppio passaporto,  britannico e statunitense. La madre Meghan di origini afroamericane, aveva fatto sapere in occasione del matrimonio con Harry un anno fa d’aver chiesto la nazionalità del Regno Unito. Ma si tratta di una procedura lunga ma che comunque non le impone di rinunciare a quella degli Usa: di cui al momento resta titolare, che non ha mai detto di voler abbandonare e che quindi puo’ trasmettere anche al figlio in nome dello ius sanguinis.

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche