Ilary Blasi confessione inattesa: “Lascio la tv”

Intervistata dal magazine Chi Ilary Blasi ha confessato di voler lasciare la tv per dedicarsi ad altri ambiti progetti: le parole della conduttrice

Al timone di Star in the star format che sta creando più di un problema a Mediaset viste le somiglianze con Il Cantante Mascherato e Tale e quale show Ilary Blasi ha concesso una confidenziale intervista a Chi a cui ha parlato dei suoi progetti professionali futuri. Conduttrice di molti programmi di successo andati in onda in prima serata la signora Totti ammette che la pressione e l’impegno della conduzione le pesano, è anche per questo che nei suoi piani c’è anche quello d’abbandonare la televisione.

Ilary Blasi ha riferito che molto presto lascerà la tv, vorrebbe fare altre cose e dedicarsi a dei sogni irrealizzati che tiene nel cassetto: “Mi voglio dare un tempo e nemmeno troppo lontano per fare ancora un po’ di tv, levarmi altre soddisfazioni. È negli ultimi anni che riesco a fare davvero quello che voglio, ma siccome nulla è per sempre… Poi mi piacerebbe mettermi dietro le quinte.” Ilary non proferisce parola in merito ai bassi ascolti ottenuti dalla prima puntata di Star in the star, la showgirl preferisce non commentare i dati tecnici e sta già preparando la seconda messa in onda.

- Advertisement -

L’ex letterina sottolinea poi quanto condurre in prima serata fino a tarda notte sia decisamente molto stancante: “Soffro a fare le prime serate, di solito vado a letto alle dieci e dopo ogni prima serata in tv ci metto due giorni a riprendermi. Oppure faccio i riposini dopo pranzo come gli anziani. Ma da sempre faccio proprio fatica a fare tardi, da quando avevo vent’anni. Mi sa che devo cominciare a fare i programmi della mattina”.

Pier Silvio Berlusconi irritato per il flop di Star in the Star

Il flop degli ascolti di Star in the star non è passato inosservato soprattutto ai vertici Mediaset. In particolare sembra che Pier Silvio Berlusconi sia molto irritato con la casa di produzione del format la Banijay che avrebbe scelto per l’esibizioni maschere scadenti tali da compromettere l’intero successo del programma.

- Advertisement -

Berlusconi ha subito fatto notare il suo disappunto e ha chiesto l’immediata sostituzione delle maschere, o comunque un intervento che possa rimediare al danno. Insomma il mancato successo di Star in the Star non è legato a Ilary Blasi che si conferma un professionista spontanea e verace, qualità che piacciono al pubblico.