Individuare il cancro in 30 minuti: tecnologia del gruppo japan

dna

Il sangue lasciato cadere su un vetrino trasparente può essere utilizzato per diagnosticare rapidamente il cancro.

Un team giapponese sta lavorando su una nuova tecnologia di diagnosi che promette di essere in grado di identificare il cancro in 30 minuti.

Loading...

Takanori Ichiki, professore presso l’Università di Tokyo, National Cancer Center insieme al team hanno sviluppato la tecnologia, che richiede solo una piccola quantità di sangue da parte del paziente. Si identifica una sostanza nel sangue che è presente solo in malati di cancro, attraverso un accurata analisi del micro RNA.

La tecnologia sarà sviluppata nel giro di pochi anni e pronta per il mercato entro un decennio. Potrebbe essere impiegato per la diagnosi di cancro del pancreas, che è molto difficile da individuare.

L’invenzione controllerà il micro-RNA (acido ribonucleico), che include informazioni utilizzate per la diagnosi del cancro. L’analisi viene realizzata facendo cadere 1 ml di sangue su un vetrino trasparente. La tecnologia ha un tasso di successo del 80% per l’identificazione del cancro al seno.

Il gruppo prevede di sviluppare apparecchiature per il test delle dimensioni di una piccola stampante.