Justin Bieber e la malattia di Lyme: l’esperta spiega cos’è

Il primario di malattie Infettive del San Raffaele ha spiegato sintomi e cause

Antonella Castagna, primario di Malattie Infettive all’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano, ha spiegato in cosa consiste la malattia di Lyme. Il noto cantante statunitense Justin Bieber, ha difatti eliminato le date del suo tour a causa della malattia di Lyme. Oltre a quest’ultima, l’artista ha anche una mononucleosi cronica.

“Ho la malattia di Lyme, oltre che una seria mononucleosi cronica, che ha colpito la mia pelle, le mie funzioni cerebrali, la mia energia, e la mia salute in generale” .

- Advertisement -

Ammette Justin Bieber, all’indomani dell’annuncio della cancellazione delle date del suo tour, atteso già da due anni.

Antonella Castagna, rassicura i fan. ” La malattia di Lyme solitamente non è grave. Esistono terapie specifiche ed efficaci, che permettono di guarire definitivamente. A causare questa malattia, come spiega il primario Castagna, sarebbe il morso di una zecca.

- Advertisement -

La zecca, durante la puntura, trasmette all’uomo un batterio chiamato Borrelia Burgdorferi. Spesso, a causa di questo morso si manifesta l’epidemia tipica di questa malattia.

Nella maggior parte dei casi, laddove si è stati punti, si forma un eritema alquanto particolare, a forma di anello intorno alla puntura dell’insetto. Col passare dei giorni, i sintomi che si sviluppano sono: stanchezza, febbre, dolori articolari e muscolari.