La Banca Mondiale taglia le stime di crescita globale

Le previsioni di crescita globale sono state ridotte al 3,2% dal 4,1%

La Banca Mondiale stima la crescita del prodotto interno globale al 3,2%. A influire negativamente sulla salute dell’economia sono le crisi che si stanno moltiplicando, tra cui quella bellica.

Nelle prossime settimane la Banca Mondiale discuterà una nuova mole di investimenti per rispondere alla crisi globale che si aggirano attorno ai 170 miliardi. Per l’Ucraina, ricorda l’istituto con sede a Washington DC, saranno destinati 1,5 miliardi da destinare alla ricostruzione.

- Advertisement -

Banca Mondiale: “Periodo molto complicato per l’economia mondiale”

Sono profondamente preoccupato per i paesi in via di sviluppo. Stanno affrontando improvvisi aumenti dei prezzi di energia, fertilizzanti e cibo“, dichiara il Presidente della WB David Malpass in merito alle ultime stime; aggiungendo che “le persone stanno affrontando capovolgimenti nello sviluppo dell’istruzione, della salute e dell’uguaglianza di genere. Stanno affrontando una riduzione dell’attività commerciale. Mentre la crisi del debito e il deprezzamento valutario stanno avendo un peso che grava pesantemente sui poveri“.

Parlando in vista delle riunioni primaverili di questa settimana del FMI e della Banca mondiale, Malpass ha affermato che il fondo di aiuti di 15 mesi durerà fino a giugno 2023.
Prevediamo di impegnare circa $ 50 miliardi di questo importo nei prossimi tre mesi”, ha affermato; aggiungendo che “prevede di discutere il fondo con il consiglio della banca nelle prossime settimane“.

Ucraina è Ucraina

Dal 27 al 31 maggio il Circolo Filologico Milanese e Associazione Boristene presentano, nella prestigiosa sede della sala Liberty del Circolo Filologico Milanese, la manifestazione Ucraina...